BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Italia Francia streaming diretta gratis live Rugby. Link, siti web migliori. Dove vedere e come Coppa del Mondo

La World Cup di Rugby sta per iniziare e l'Italia prepara il suo debutto di fuoco contro la Francia vicecampione del Mondo, un match molto difficile, ma non impossibile.




AGGIORNAMENTO: Italia Francia per la Coppa del Mondo di Rugby iniziata ieri con una vittoria pur con delle difficoltà impreviste dell'Inghilterra. E quello odierno per gli azzurri non sarà un incontro facile. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano in diretta live lo abbiamo visto qui

L'Italia infatti in questi ultimi mesi ha fatto registrare grossi progressi e nell'amichevole che si è avuta recentemente contro il Galles si è vista un'Italia aggressiva, più pronta sia sul livello fisico che su quello mentale, oltre ad uno schieramento tattico che ha lasciato molti più complimenti che dubbi rispetto alle prestazioni che si erano tenute in precedenza. Per il match contro la Francia il ci Brunel potrebbe schierare un'Italia che potrebbe ripercorrere quella che ha giocato in Galles, anche sei ci sarà l'assenza pesante di Parisse, che potrebbe essere sostituito da un Vunisa che dopo qualche incertezza sembra poter essere l'uomo in più che serve a questa nazionale. Un'altra importante novità tattica si avrà nel ruolo di estremo, dove potrebbe essere schierato Mclean, anche se in questo caso Brunel potrebbe decidere solo all'ultimo. L'esordio avverrà domani sera e si aspettano tanti tifosi italiani in terra inglese, oltre a grandi ascolti televisivi, con milioni di italiani che proveranno a vedere la partita anche se sarà trasmessa in diretta solo sulla piattaforma satellitare di Sky.

La Francia arriva a questo mondiale come una delle maggiori favorite ma allo stesso tempo ci arriva dopo un periodo non molto brillante. nelle amichevoli di preparazione a questi mondiali infatti non sono arrivate prestazioni brillanti, inoltre il ct francese Saint Andrè ha dovuto rispondere a dei duri attacchi provenienti dalla stampa francese, secondo i quali l'allenatore non riuscirebbe a tenere unito lo spogliatoio e ci sarebbero delle questioni mai risolte tra lui e alcuni giocatori molto importante all'interno dello stesso. polemiche che lo stesso ct ha cercato di spegnere rispondendo a muso duro affermando che il gruppo non è stato mai unito e lo dimostrerà arrivando fino ala finale del 31 ottobre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il