BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Palermo streaming

Milan Palermo streaming gratis live diretta. Vedere, dove Serie A link, siti web, canali televisivi migliori stranieri

Il Milan di Mihajlovic ospiterà il sorprendente Palermo di Iachini nell'anticipo serale di questo sabato: i rossoneri vogliono riscattare la sconfitta nel derby, mentre i rosanero cercano conferme.




AGGIORNAMENTO: Finito riscaldamento Milan Palermo sta per iniziare. Confermate le formazioni che avevamo preannuciato con alcuni cambi. Clima caldo, ma mite con un vento che non dovrebbe dare fastidio.

AGGIORNAMENTO: Milan Palermo scendono in campo per una sfida equilibrata dove il Milan dovrà mostrare di aver trovato i meccanismi giusti contro una avversaria che sembra già averli. Dove vedere, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo con i siti web, link e canali tv satellitari che trasmetterano l'incontro legalmente. Tra le ultime dai campi, Milan che potrebbe avere Bertolacci dietro agli attaccanti, con Poli a centrocampo. Sembra confermato Luiz Adriano.

VERSO MILAN-PALERMO: LE ULTIME NEWS IN CASA ROSSONERA - Umori opposti caratterizzano l'avvicinamento di Milan e Palermo al match che le due compagini disputeranno questo sabato (ore 20.45), nell'anticipo serale della quarta giornata di campionato. Se i rossoneri vogliono dimenticare subito il KO patito nel derby e tornare quindi alla vittoria, i siciliani vogliono continuare a volare alto e mantenere anche la striscia di imbattibilità che continua da inizio stagione.

In casa milanista si va verso la conferma del solito 4-3-1-2 in cui Mihajlovic riproporrà la coppia d'attacco formata da Bacca e Luiz Adriano, anche se quest'ultimo potrebbe cedere anche il posto da titolare proprio al redivivo Balotelli. Il vertice alto del 'rombo' dovrebbe essere ancora Honda, mentre in mediana mancherà ancora Bertolacci, sostituito da Kucka che giostrerà accanto a capitan Montolivo e Bonaventura.
Infine, in difesa, verrà riproposta la cerniera centrale formata da Romagnoli e Zapata, mentre sulle fasce giostreranno Abate e De Sciglio.

VERSO MILAN-PALERMO: LA PROBABILE FORMAZIONE DEI SICILIANI - I rosanero di Iachini, dal canto loro, giocheranno questa gara senza nulla da perdere. Anche se il pronostico li vede sfavoriti, gli ospiti puntano a ripetere il colpaccio dell'anno scorso, quando sbancarono a sorpresa 'San Siro'.

Iachini punterà su un 3-5-2 molto compatto, in cui sarà l'ex milanista Gilardino a guidare l'attacco, mentre l'italo-argentino Vazquez farà da suggeritore alle sue spalle. In mediana ci dovrebbe essere il ritorno di Rigoni, che agirà quindi al fianco di Jajalo e di Quaison, mentre gli esterni di centrocampo saranno Lazaar e Rispoli.
Infine, per quanto riguarda la linea difensiva davanti a Sorrentino, saranno confermati Gonzalez ed El Kaoutari, mentre Vitiello è dato in ballottaggio per una maglia da titolare col giovane Struna.

QUOTE E PRONOSTICI - Stando infine a quanto prevedono i 'bookies', il Milan pare nettamente favorito: il segno '1' è infatti dato a solo 1.75, mentre pagherebbe invece ben 5.50 volte la posta in gioco una possibile vittoria esterna da parte del Palermo di Iachini.

Il match Milan-Palermo si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
Il match Milan-Palermo sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia telefoniche Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro per tutta la stagione.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune tv straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il