BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Milan > Milan Palermo streaming

Milan Palermo streaming e vedere in chiaro. Dove gratis live diretta

La quarta giornata di campionato si avvicina sempre di più e una delle gare più attese sicuramente è quella di San Siro tra Milan e Palermo.




AGGIORNAMENTO: Milan Palermo porta bene al tecnico rossonero che ha sempre vinto sia da giocatore che da allenatore contro i rosanero. Lo streaming in diretta live anche gratis in italiano e dove e come vedere in chiaro e senza blocchi su siti web, link ed emittenti tv straniere lo abbiamo visto in questo articolo. Tornando alle ultime novità che arrivano, se il Milan sembra confermato, tranne forse lo spostamento come trequartista di Bertolacci che farebbe andare in panchina Honda acui dovrebbe subentrare Poli, il Palermo tiene la formazione e il modulo relativamente "segreto" potendo contare su alcuni rientri importanti come Rugani (difficile dall'inizio) e l'ottima forma della maggior parte dei giocatori.

Questa partita si rivela già da ora caldissima, con la formazione di Mihajlovic costretta a fare punti per salire in classifica e convincere i tifosi dopo una lenta partenza con due sconfitte e una sola vittoria, tra l'altro non bella, e solo tre punti ottenuti su nove disponibili.

La sconfitta nel derby non ha fatto certamente piacere, e il gol di Guarin è ancora scolpito nelle menti dei tifosi milanisti, distrutti da un risultato che probabilmente è stato ingeneroso, vista anche la buona prestazione della squadra. E si ripartirà proprio da quella prestazione per cercare di ottenere la vittoria e i tre punti contro il Palermo. Il Milan scenderà in campo infatti con la stessa formazione del match contro l'Inter, con il solo dubbio sulla trequarti tra Honda e Suso, in ballottaggio. In attacco confermata la coppia Luiz Adriano-Bacca, mentre in centrocampo saranno schierati Kucka, Montolivo e Bonaventura, positivi nell'ultima gara.

Ancora indisponibili Menez, Bertolacci, Antonelli e Niang, e ancora in panchina Balotelli, nonostante il suo ingresso contro l'Inter abbia avuto un impatto devastante sulla partita. Sarà pronto a subentrare sicuramente nel secondo tempo.

Il Palermo invece ha addirittura quattro punti in più del Milan in classifica e fin ora non ha mai perso, ottenendo due vittorie contro Genoa e Udinese e pareggiando l'ultima gara contro il Carpi 2-2. La squadra siciliana vuole quindi continuare su questa strada, cercando di fare risultato anche a San Siro contro i rossoneri. In campo Iachini schiererà il solito 3-5-2, con la coppia d'attacco confermata. Infatti saranno nuovamente schierati Vazquez e Gilardino, con quest'ultimo storico ex della formazione rossonera.

In centrocampo l' unica novità è l'inserimento di Rigoni, tornato di nuovo fra i titolari, mentre il resto della formazione non presenta sorprese. Sarà una partita combattuta, con Milan e Palermo pronti a darsi battaglia fino all'ultimo per punti importanti in classifica e per cercare di dare una svolta positiva al loro campionato. Siamo pronti a gustarci questa partita!

Milan-Palermo si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
La partita Milan-Palermo sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche l' operatore Tim fà vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Milan-Palermo con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Oltre a queste opzioni, alcune tv straniere quali RSI, ORF, RTL e La2 hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il