BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Genoa > Genoa Juventus streaming

Genoa Juventus streaming dopo streaming Italia Francia Rugby Campionati del Mondo (AGGIORNAMENTO)

Genoa e Juventus si sfidano a Marassi, mentre sta per prendere il via la World Cup di rugby




AGGIORNAMENTO: Genoa Juventus dopo la sconfitta dell'Italia contro la Francia nella Coppa del Mondo di Rugby in una sfida che era già complessa prima di incominciare e subito si è messa male con i transalpini in grande forma. Secondo le ultime dai campi, tornando a Genoa Juventus, diversi dubbi per Allegri che, comunque, farà turn over tra il turno odierno e il prossimo giocando ogni 3 giorni. Questa volta potrebbe toccare a Manduzikic, Bonucci, Evra rifiatare e, forse, anche Pogba.

AGGIORNAMENTO: Inizia il campionato del Mondo di Rugby aspettando i vari incontri di calcio tra cui Juventus Genoa. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in diretta le abbiamo indicate nella news qui sotto e sono le stesse del calcio

Genoa e Juventus si apprestano a sfidarsi a Marassi nel quadro della quarta giornata della Serie A di calcio. Una sfida che potrebbe incidere molto sulla stagione delle due squadre, nel bene e nel male.

Il Genoa guarda alla gara coi Campioni d'Italia come ad una possibile occasione di riscatto. La sconfitta con la Fiorentina al Franchi ha infatti seminato molti dubbi sulla effettiva consistenza dei liguri. Va anche messo in rilievo l'assenza di alcuni uomini uomini importanti come Pavoletti, Tino Costa e Gakpè, che costringe Gasperini a limitare le sue possibilità di scelta.

Anche Allegri, però, deve fare a meno di uomini importanti, se si pensa che ad Asamoah e Khedira si è ora aggiunto Marchisio, che dovrà stare fuori almeno un mese. Le alternative in mezzo al campo sono quindi molto limitate e il tecnico dovrà chiedere uno sforzo supplementare a Pogba. La gara si presenta aperta e se il pronostico indica gli ospiti, il Genoa vorrà comunque provare a mettere i bastoni in mezzo alle ruote bianconere.

In Inghilterra è ormai tutto pronto per la World Cup di rugby, che vedrà anche l'Italia al via. Gli azzurri sono inseriti in un girone proibitivo, con Francia, Irlanda, Romania e Canada e dovranno cercare di battere almeno una tra le prime due, per accedere ai quarti di finale, obiettivo massimo dell'Italrugby.

La gara di esordio opporrà l'Italia alla Francia, tradizionale bestia nera degli azzurri. Nell'ultima occasione i galletti hanno passeggiato all'Olimpico infliggendo un mortificante 29-0 ai nostri rappresentanti, un risultato ampiamente indicativo del dislivello di valori.

L'Italia dovrà peraltro fare a meno di Parisse, non solo capitano del team, ma anche giocatore di valore internazionale, la cui assenza è destinata a pesare non poco sull'economia della gara. Brunel dovrà quindi cercare di trovare soluzioni in grado di ovviare a questa assenza, ma si tratta di un compito non facile.

Naturalmente gli azzurri sono consapevoli della difficoltà del compito. Devono però cercare di dimostrare che i risultati non buoni dell'ultimo biennio non rispecchiano il loro effettivo valore e ce la metteranno quindi tutta per cercare comunque di limitare al massimo il gioco avversario, puntando su una difesa mobile e dura.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming gratis con il commento live in italiano sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Genoa-Juventus con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il