BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Bologna > Bologna Frosinone streaming

Bologna Frosinone streaming gratis live diretta. Dove vedere e come. Siti web migliori, link (AGGIORNAMENTO)

Serie A 2015-2016, massima attenzione per lo scontro-salvezza tra Bologna e Frosinone. Entrambe a caccia dei primi punti in questa stagione per staccare le dirette concorrenti




AGGIORNAMENTO: Bologna Frosinone è una sfida quella di oggi tra ultime in classifica, entrambe con zero punti, un solo gol a segno e rispettivamente 5 e 6 gol subiti. Dove vedere e come lo streaming live della partita gratis in italiano e in diretta live con i link ai siti web su dove vedere in modo legale la partita lo abbiamo indicato più avanti nell'articolo. Formazione confermata, l'unico dubbio rimane sull'allenatore che non sono porta a la partita verrà messo seriamente in discussione. Per il Frosinone ghiotta occasione per potere acquistare i suoi primi tre punti in Serie A, tanto da schierare tutte e tre le su le punte: Ciofani, Dionisi e Longo.

Zero punti, un solo goal segnato, cinque subiti. Questo Bologna è ancora un cantiere aperto, ma dopo un mercato comunque di buon livello occorre cominciare a raccogliere punti. I felsinei dimostrano di essere in lieve crescita a livello di gioco, ma concretizzano ancora poco di quel che creano e hanno difficoltà a mettere in campo la giusta grinta per difendere la propria area di rigore. Contro il Frosinone, ovvia diretta concorrente per la salvezza, è quindi tassativo dare tutto.

Delio Rossi dovrà però rinunciare a uno dei pezzi forti del calciomercato bolognese, Giaccherini, uscito per infortunio nel corso del primo tempo contro la Sampdoria. La fase offensiva dovrebbe essere affidata all'estro di Mounier e di Brienza a supporto di Destro (ancora a secco in maglia rossoblu), ma attenzione all'ipotesi Falco, giovane di buone prospettive e personalità. A centrocampo le assenze contemporanee di Rizzo (squalifica), Brighi (infortunio) e Donsah (infortunio anche per lui) offriranno un'altra chance a Pulgar assieme a Taider e Diawara. In difesa pronto al rientro il centrale Oikonomou, mentre sulle fasce dovrebbero agire nuovamente i giovanissimi Masina e Alex Ferrari.

Situazione molto simile per il Frosinone, con anzi un goal subìto in più rispetto ai dirimpettai felsinei. La squadra di Stellone sembra faticare a trovare la giusta quadratura sia in attacco sia in difesa. Sulla linea mediana mancherà Gucher, e nel 4-4-2 saranno i grintosi Gori e Chibsah ad agire al centro, con Tonev e Soddimo sulle fasce. Il mister considera però anche l'ipotesi Sammarco, nel qual caso sarebbe probabile il sacrificio di Tonev e il passaggio al 4-3-3 con avanzamento di Soddimo sulla linea degli attaccanti.

E a proposito di attacco, è fondata l'ipotesi di una riconferma della coppia Ciofani-Dionisi nonostante ancora nessuno dei due abbia trovato la via del goal. A partita in corso potrebbe però esserci spazio anche per l'ex interista Samuele Longo o per il sudamericano Castillo. Nessuna novità si profila invece in difesa, con Diakitè e Blanchard centrali e Rosi e Pavlovic che dovrebbero riprendere il loro posto di terzini. Rossoblu leggermente favoriti.

La partita Bologna-Frosinone si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Anche l' operatore telefonico Tim fà vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariati canali stranieri come La2, ORF, RSI e RTL hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il