BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Napoli > Napoli Lazio streaming

Napoli Lazio streaming dopo streaming Napoli Empoli turno precedente (AGGIORNAMENTO)

Serie A 2015-2016, dopo la goleada in Europa League il Napoli attende domenica sera la Lazio. Obiettivo, migliorare ancor di più dopo il pareggio in rimonta per 2-2 contro l'Empoli




AGGIORNAMENTO: Napoli Lazio inizia tra meno di 5 minuti con lo stadio che, comunque, non registra un alto numero di biglietti venduti. Aumenta, però, l'entusiamo dei tifosi azzurri vedendo come è andata l'Europa league con la netta vittoria di 5-0. E per questo Sarri riproopone la stessa coppia di attacco e sacrifica anche Valdifiori.

Archiviato il 2-2 ottenuto a Empoli, archiviate le frecciate di Maradona e archiviato anche il 5-0 rifilato al Club Brugge, il Napoli deve ricominciare come nulla fosse, a testa bassa e lavorando sodo come da sempre nello stile di Maurizio Sarri. Già nel posticipo di domenica 20 alle 20.45 i partenopei sono attesi al difficile scontro con la Lazio, per tentare di scalare qualche posizione in classifica dopo una partenza tutt'altro che esaltante con due pareggi e una sconfitta. Ancora alcuni dubbi da sciogliere per mister Sarri, soprattutto in attacco. Higuaìn e Insigne per ora quasi certi di un posto da titolare, ma Gabbiadini, Mertens e Callejòn sgomitano per l'ultima casella libera. A centrocampo Allan e Hamsik ormai intoccabili, mentre per la posizione di regista sono in ballottaggio Valdifiori e Jorginho (piede più raffinato). Nel reparto difensivo potrebbe rivedersi sulla sinistra Faouzi Ghoulam, con uno tra Maggio e Hysaj sulla destra e Koulibaly e Albiol centrali, se nessuno dei due dovesse essere messo a riposo a favore di Chiriches.

La Lazio occupa una posizione di classifica decisamente migliore, e di certo vorrà cercare di tenere il passo dei propri vicini, sperando magari in un pareggio tra la capolista Inter e il Chievo. Anche per Pioli nel suo 4-2-3-1 i dubbi principali sono per il reparto d'attacco, soprattutto per il ruolo di punta centrale. In pole position, con Klose ancora infortunato e Djordjevic a malapena disponibile, ci sono Alessandro Matri o Keita, quest'ultimo che andrebbe ad agire come mobilissimo "falso nueve" davanti a Candreva, Mauri e Felipe Anderson. In linea mediana pronti Cataldi e Parolo, ma dietro di loro sgomita Milinkovic-Savic, forte della buona partita contro il Dnipro in Europa League, condita da un goal-gioiello su punizione. Nessuna novità si profila invece in difesa.

Non è arrivata la vittoria contro l'Empoli, ma Sarri può confortarsi con una prestazione più grintosa. La banda Giampaolo ha giocato a viso aperto trovando già al 3° minuto il goal con il solito Saponara, abilissimo a partire al limite del fuorigioco raccogliendo un filtrante di Hysaj. Il Napoli sembra non girare, ma a rimettere in carreggiata la partita ci pensa al 7° minuto un'invenzione di Insigne, gran destro da fuori area che batte un incredulo Skorupski. Non è finita, perchè al 19° l'Empoli torna in vantaggio grazie a Pucciarelli, che conclude un'ottima azione corale iniziata da Maccarone e proseguita da un indomabile Saponara. Ripresa è più equilibrata, l'Empoli perde un po' di smalto e il Napoli ne approfitta, facendo tremare Skorupski ancora con Insigne e poi con Gabbiadini. Al 50° i partenopei trovano un meritato pareggio grazie a un'ottima incursione centrale di Allan. Negli ultimi secondi di recupero Hamsik ha la palla per il 3-2, ma un reattivo Skorupski evita il peggio e difende un pari probabilmente giusto.

Il match Napoli-Lazio si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.

Anche la compagnia telefoniche Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Napoli-Lazio con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre a queste opzioni, diverse emittenti straniere hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il