BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Milan streaming

Udinese Milan streaming gratis link e siti web live diretta. Vedere dove, come e quando diretta live (AGGIORNAMENTO)

Il turno infrasettimanale di campionato inizia martedì sera con Udinese-Milan. I friulani sembrano già in crisi, i rossoneri cercano continuità e la prima vittoria esterna della stagione.




AGGIORNAMENTO: Tutto pronto per Udinese Milan che sta per iniziare tra poco. Dove e come vedere lo streaming lo abbiamo visto in questo articolo come detto. Sembra che la coppia di attacco sarà Bacca-Adriano senza le modifiche che ci si aspettava.

AGGIORNAMENTO: Si gioca Udinese Milan interessante per molti aspetti vista la situazione della squadre. Dove vedere, lo streaming in diretta live gratis anche in italiano su siti web, link e canali tv lo abbiamo visto sotto. Tra le novità cambio in vista nell'attacco rossonero. Il brasiliano Luiz Adriano potrebbe cedere la maglia da titolare al ritorno di Mario Balotelli a fare coppia con Carlos Bacca. Il tecnico bianconero dovrà certamente farà a meno del dinamismo di Kone a centrocampo, ma potrà contare sulla voglia di riscatto di Bruno Fernandes.

Si è appena chiusa, con la goleada del Napoli alla Lazio, la quarta giornata, e la serie A è già pronta a scendere di nuovo in campo. È in programma, infatti, un turno infrasettimanale, e l'anticipo, martedì alle 20:45, sarà Udinese-Milan. Allo stadio Friuli scenderanno in campo due squadre dagli stati d'animo opposti: i padroni di casa, dopo essere stati la più grossa sorpresa della prima giornata (vittoria in casa della Juventus), hanno messo in fila tre sconfitte consecutive, l'ultima sabato scorso in casa con l'Empoli. La panchina di Colantuono sembra già traballante.

Il Milan, invece, non ha convinto nelle prime due giornate (sconfitta a Firenze e vittoria sofferta sull'Empoli), ma nel derby, nonostante il risultato negativo, ha mostrato progressi e avrebbe anche meritato il pari, e contro il Palermo, al di là delle distrazioni difensive, sono arrivati tre gol e soprattutto la vittoria. Ai rossoneri occorre adesso trovare continuità sul piano del gioco e dei risultati, e a Udine potrebbero finalmente arrivare i primi punti in trasferta della stagione.

Uno sguardo alle probabili formazioni: l'Udinese dovrà fare a meno dello squalificato Kone e degli infortunati Guilherme e Merkel. A centrocampo potrebbe esserci Bruno Fernandes in cabina di regia, mentre in attacco Totò Di Natale dovrebbe partire dall'inizio, in coppia con Duvan Zapata.
Mihajlovic, invece, dovrebbe confermare il giovanissimo Calabria in difesa al posto dell'infortunato Abate, e schierare in buona parte la formazione di partenza del derby e della gara col Palermo. Ancora fuori, quindi, De Jong in favore di Montolivo, Kucka mezzala, Honda confermato nel ruolo di trequartista. Balotelli, dopo due discreti spezzoni di partita, potrebbe avere la chance di giocare titolare, magari al posto di Luiz Adriano, ma la decisione non è ancora presa.

Appuntamento, quindi, martedì sera, fischio d'inizio alle ore 20:45. Udinese-Milan promette di essere una partita tutta da vedere.

L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Udinese-Milan per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il