BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Milan streaming

Udinese Milan streaming live in diretta, vedere dove e come dopo streaming gara, qualifiche, prove MotoGp Gran Premio San Marino

Udinese e Milan si affrontano al Friuli, mentre il motomondiale fa i conti con quanto successo nella MotoGP a Misano




AGGIORNAMENTO: Iniziata Udinese Milan, in un clima mite, ottimo terreno di gioco. Tifo dell'Udinese, ma già anche qualche contestazione seppur limitata. Formazioni confermate con Balotelli e De Jong titolari tra i rossoneri.

AGGIORNAMENTO: Udinese Milan tra poco apre una sette giorni di tanti avvenimenti sportivi. Non solo calcio, ma anche motori, con la Formula 1 e il MotoGP che dopo Misano, nel Gp d San Marino, approda a Barcellona, dove continuarà, o almeno speriamo, il sogno di Valentino Rossi. Per quanto riguarda l'incontro dalle ultime sembrano confermati i cambi in attacco per entrambe le squadre con Di Natale e Balottelli

Udinese e Milan si apprestano a sfidarsi allo Stadio Friuli, nel quadro della quinta giornata di Serie A. Una gara che dovrà dire se il Milan è destinato ad avere un ruolo di primo piano o se invece dovrà lottare per una posizione non di vertice.

L'Udinese ha perso abbastanza clamorosamente l'anticipo di sabato con l'Empoli, in una gara che i toscani hanno giocato nettamente meglio. Le reti di Paredes e Maccarone hanno certificato la superiorità dispiegata dai toscani lungo tutto l'arco della gara e ora Colantuono dovrà cercare di dare una scossa ai suoi uomini, arrivati alla terza sconfitta di fila.

Il Milan si presenta al Friuli con il chiaro obiettivo di conquistare i tre punti e lasciarsi alle spalle la sconfitta immeritata del derby. Per Mihajlovic c'è però da risolvere qualche problema non da poco, a partire dalla fragilità di una difesa che anche con il Palermo è andata spesso in affanno. Un difetto che i rossoneri sembrano destinati a portarsi dietro ancora per molto tempo, almeno sino al mercato di gennaio.

Per fortuna del tecnico slavo, almeno Bacca ha confermato la bontà della scelta societaria, siglando una pregevole doppietta. Il colombiano è sinora una delle poche note liete, mentre stenta il suo compagno di reparto Luiz Adriano, costretto a girare al largo in un ruolo che non sembra a lui congeniale. I rossoneri sperano che anche per lui arrivino momenti migliori, ma qualche dubbio sulla sua reale consistenza inizia ad affiorare.

Gli appassionati di motociclismo si interrogano sui possibili effetti di quanto accaduto nel recente Gran Premio di San Marino disputatosi a Misano Adriatico. La MotoGP ha infatti visto la clamorosa caduta di Jorge Lorenzo, che ha fornito a Valentino Rossi l'occasione di staccarsi in classifica generale. Ora i punti di vantaggio del pesarese sono 23, un margine importante, soprattutto in considerazione della sua larga esperienza.

Le ultime cinque tappe della MotoGP si preannunciano comunque infuocate, a partire da quella di Aragon, ove Lorenzo vorrà approfittare della conoscenza del circuito per cercare di mettere la sua ruota davanti a quella del compagno di squadra. Se così non dovesse essere e Rossi riuscisse a guadagnare ulteriormente, per Lorenzo il compito si farebbe estremamente complicato.

La partita - e il MotoGP si potranno vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro - e il MotoGP, Moto2, Moto3 sarà possibile vederli in diretta tv sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Oltre a queste opzioni, alcune tv svizzere, tedesche e austriache mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il