BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Verona streaming

Inter Verona gratis diretta streaming live. Link, siti web migliori. Come vedere e dove (AGGIORNAMENTO)

Serie A 2015-2016, nel primo turno infrasettimanale occhi puntati su Inter-Verona, mercoledì alle 20.45. L'Inter cerca di dettare il passo, il Verona vuole ritrovarsi




AGGIORNAMENTO: Primi minuti di gioco per Inter Verona, ancora 0-0. Formazioni confermate. 

AGGIORNAMENTO: Inter Verona, torna in campo la banda di Roberto Mancini, decisa a mantenere la vetta della classifica. Lo streaming in diretta live anche gratis, dove quando e come vedere, con i siti web e link migliori lo abbiamo visto in questa news. E Mancini dovrebbe cambiare ancora sia per le assenze che per trovare la quadr anche perchè nonostante le 4 vittorie consecutive in altrettante sfide di campionato, i nerazzurri non stanno convincendo la critica sportiva, che non sta risparmiando qualche critica di troppo per un gioco ancora poco brillante. Per il Verona, problema infortuni da non sottovalutare, in primis Toni per 2 mesi fuori.

Bisogna tornare indietro nel tempo di oltre 10 anni, all'era di Hector Cuper, per trovare l'Inter vittoriosa nelle prime quattro giornate di campionato. Un'Inter più operaia, con pochi sprazzi di quel cosiddetto "calcio champagne", con difetti ancora da limare in fase offensiva, ma indubbiamente molto solida. Quello contro il Verona sarà un altro test importante per la squadra di Mancini, contro una compagine protagonista di un inizio di campionato difficoltoso ma sempre pronta a dare battaglia. Il mister nerazzurro sembra ormai orientato, almeno per ora, verso la conferma del 4-3-3, ma qualcuna delle seconde linee potrebbe trovare in questa partita una maglia da titolare. In difesa la discriminante saranno le condizioni fisiche di Miranda. L'ambiente nerazzurro è fiducioso in un recupero praticamente pieno dell'esperto difensore brasiliano, che in questo caso agirebbe di nuovo in coppia con un sorprendentemente efficace Gary Medel in attesa del ritorno di Murillo. Per il centrocampo prende quota l'ipotesi Brozovic, duttile centrocampista che Mancini vorrebbe vedere completamente recuperato dal punto di vista soprattutto psicologico. A cedergli il posto probabilmente uno fra Guarìn e Kondogbia. In fase offensiva invece è Ljajic ad essere in rampa di lancio, al posto di uno Jovetic finora assolutamente positivo ma la cui condizione atletica complessiva è da valutare.

Diversi cambi invece in casa Verona, praticamente tutti però obbligati da infortuni che stanno riducendo la rosa disponibile un po' in tutti i reparti. A cominciare dalla porta, con Gollini pronto a una conferma da titolare se Rafael non dovesse aver smaltito i suoi problemi all'adduttore destro. Problemi simili, ma di entità un po' più grave, per Rafa Marquez, che vedrebbe preso il suo posto dal giovane Matteo Bianchetti. In linea mediana invece perdura l'assenza di Ionita ma soprattutto, ancor più pesante, quella di Hallfredsson, per il quale ci vorranno ancora un paio di settimane. Poca scelta per Mandorlini dunque se non confermare il trio Viviani-Sala-Greco. In attacco è da registrare due defezioni chiave come quella del bomber Luca Toni per una distorsione al ginocchio sinistro, e di Jankovic per squalifica. Chance da titolare dunque per Pazzini, che nel classico 4-3-3 scaligero verrà quasi certamente affiancato da Juanito Gomez e Luca Siligardi per non snaturare il modello tattico adottato sinora.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Verona con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Accanto a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il