BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Verona streaming

Streaming Inter Verona diretta live dopo Inter Chievo

Serie A 2015-2016, doppio impegno veronese per l'Inter. Dopo la vittoria di cinismo sul Chievo, ora al Meazza si attende l'Hellas di Andrea Mandorlini




AGGIORNAMENTO: Per vedere lo streaming Inter Verona della partita che è iniziata da 12 minuti abbiamo indicato i vari metodi legali più avanti. Formazioni e modulo vigilia confermati.

AGGIORNAMENTO: Inter Verona finito il consueto riscaldamento, non ci novità sicure riguardo le formazioni, ma comunque tutto si è svolto regolarmente. Lo stadio è pieno nonostante il brutto tempo che c'è stato per tutta la giornata, con molto freddo, vento e pioggia

Una lunga sfida sull'asse Milano-Verona. È ancora fresco fra i tifosi interisti il ricordo dello 0-1 sul Chievo che ha consentito alla squadra nerazzurra di mantenere per ora il primato solitario di classifica. Mercoledì alle 20.45 al Meazza sbarcherà invece il Verona sponda Hellas, ansioso di riscattare un inizio di campionato caratterizzato da un'acuta "pareggite" (tre segni X e una sconfitta, in quattro gare). Mancini ha ancora alcuni dubbi soprattutto a centrocampo e in attacco. Prende piede infatti l'ipotesi di un blando ricambio per concedere minuti a qualcuna delle seconde linee. Il più accreditato per la linea mediana nel 4-3-3 è Brozovic, che potrebbe partire dal primo minuto a scapito di un Guarìn apparso spento contro il Chievo, o di un Kondogbia che però al contrario sta pian piano crescendo. Per il trio offensivo invece è in rampa di lancio Adem Ljajic, arrivato dalla Roma in prestito con diritto di riscatto e che contro il Verona potrebbe dar riposo a uno tra Jovetic e Perisic. In difesa si monitorano invece le condizioni di Miranda e Murillo, con il primo che sembra ristabilito e potrebbe già contro il Verona tornare titolare. L'alternativa obbligata è l'ormai ex capitano Ranocchia. Più difficile invece la situazione del giovane Murillo, per il quale più realisticamente si prevede un ritorno domenica 27 contro la Fiorentina. Mancini comunque può essere relativamente tranquillo grazie alle recenti ottime prestazioni del cileno Gary Medel adattato temporaneamente nella posizione di centrale difensivo. Con Juan Jesus ancora non al meglio appare probabile la riconferma di Alex Telles sulla fascia sinistra, dopo la buona prestazione contro il Chievo.

In casa di un Chievo apparso in grandissima forma era fondamentale per l'Inter fare bene, per tentare una mini-fuga e migliorare l'autostima. Missione compiuta anche se con uno scarto minimo. Parte un po' meglio il Chievo, spaventando Handanovic con un tiro di Lucas Castro, a cui l'Inter risponde poco dopo con una buona conclusione di Alex Telles. La partita sembra bloccata, senza troppi rischi per nessuna delle due compagini, ma al 42° minuto Icardi compie una vera e propria magia: stop in area con dribbling incorporato ricevendo un lancio lungo di Kondogbia, e tiro rasoterra che si infila alla sinistra di un incolpevole Bizzarri. La partita procede in maniera molto tattica, senza un netto predominio di nessuna delle due squadre. Anche l'ingresso di Inglese per il Chievo e di Palacio per Jovetic nell'Inter non spostano più di tanto gli equilibri. Il match scivola così verso la fine rimanendo sul 1-0, che vale per l'Inter il primato a punteggio pieno, 12 punti. Al 70° Murillo è però costretto ad abbandonare il campo per infortunio.

La partita tra Inter-Verona si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Verona con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, si trovano su internet diverse tv straniere hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il