BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Modificavano videofonini 3, 30 denunce a Mantova

La Polizia Postale di Mantova ha arrestato 30 uomini colpvoli di aver modificato Videofonini 3



Rimuovevano dai Videofonini 3 l’operator lock, una protezione installata dal gestore, per utilizzare le SIM di altre compagnie telefoniche. Per questo motivo a Mantova sono state denunciate 30 persone, accusate di accesso abusivo a sistemi informatici e detenzione e diffusione abusiva di codici per accedere a tali sistemi.

Le indagini, condotte dalla Polizia Postale di Mantova, sono state avviate in seguito ad una querela effettuata da H3G, l'azienda proprietaria del marchio 3.

Le modalità erano le più svariate, a seconda di marca e modello dell'apparecchio: venivano sbloccati inserimento un codice tramite la tastiera del videofonino, collegando il videofonino ad un personal computer o ad un altro apparecchio in grado di scaricare l'apposito software di sbloccaggio, oppure collegando il videofonino ad una clip che provvedeva allo sblocco.

Sono stati inoltre emessi 30 decreti di perquisizione domiciliare, eseguiti della Polizia Postale in Abruzzo, Lazio, Toscana, Piemonte, Lombardia, Puglia, Campania, Sardegna, Sicilia, Umbria e Veneto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il