BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 9 e iOS 9.0.1: soluzioni di alcuni problemi seppur diversi bug, problemi rimangono. Quando e come attuali soluzioni

L'aggiornamento all'iOS 9 è consigliabile soprattutto ai possessori di quei dispositivi che sono già passati all'iOS 8.




Nei giorni scorsi Apple ha rilasciato l'iOS 9, nuova attesa versione del sistema operativo mobile per iPhone e iPad. La domanda che viene ripetuta più spesa è relativa alla sua installazione? Vale la pena farla? Quali sono i punti di forza e quali le ragioni per cui occorrerebbe rimandare a tempi migliori l'upgrade? Il primo motivo per cui conviene passare all'iOS 9 è molto semplice quanto banale: stare al passo con l'innovazione ovvero con le novità sviluppate dalla società di Cupertino. Anche se all'apparenza poco è cambiato con questa nuova release, in realtà ci sono tanti piccoli ritocchi in grado di rendere più soddisfacente l'esperienza d'uso.

La novità più attesa è rappresentata dai benefici che, stando a quanto dichiarato da Apple, il nuovo software porterà con sé nella gestione dei consumi energetici. E in effetti, alla luce di commenti e impressioni degli utenti che l'hanno provato, l'autonomia sembra migliorata. In condizioni di utilizzo moderato è possibile spuntare fino a un'ora in più di tempo. C'è poi da considerare che è stata introdotta una specifica modalità di risparmio, attivabile manualmente. In linea di massima, l'aggiornamento è consigliabile soprattutto ai possessori di quei dispositivi che sono già passati all'iOS 8 (e update successiv), compresi quelli più datati.

Come tutte le major release della multinazionale statunitense che si rispettano anche questa non è esente da problemi e bug. Come quelli relativi alle app che si attivano con difficoltà o alla stabilità della connessione Wi-Fi. Si tratta comunque di disagi facilmente risolvibili. Nel primo caso scaricando eventuali aggiornamenti oppure cancellando e reinstallando le app. Nel secondo può bastare il ripristino delle impostazioni di Rete seguendo il percorso Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina impostazioni di Rete. Altre strade percorribili sono lo scollegamento del router per qualche minuto prima della riattivazione o, se presente, l'aggiornamento firmware per il router stesso.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il