Yahoo: negativo il trimestre. Ma sale il fatturato grazie al nuovo sistema pubblicitario Panama

Gli utili di Yahoo sono in discesa dell'11 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente anche se il fatturato sale



Il primo trimestre di quest'anno per Yahoo! non si conclude bene. I suoi utili sono in discesa dell'11 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Sembra che complice del risultato negativo annunciato ieri (anche se il fatturato sale del 7%) sia proprio Panama, il nuovo sistema pubblicitario lanciato dalla compagnia di Sunnyvale lo scorso 5 febbraio.

Ma lo zampino ce lo mettono anche le mosse dell'eterna rivale Google, che ha appena acquisito DoubleClick, potente nome della pubblicità in rete.

Yahoo! non è affatto preoccupata: Panama è ancora giovane e ha bisogno di più tempo per mostrare le sue potenzialità e i benefici di cui è capace.

Solo nel secondo trimestre, o ancora meglio più in là, se ne potrà riparlare. Inoltre, i risultati del primo trimestre sono assolutamente in linea con le aspettative.

Ma gli investitori non sembrano per niente d'accordo, con il risultato che in serata le azioni della compagnia scendono di 8 punti percentuali.

Gli analisti di Wall Street invece lo sembrano già di più, spiegando che è ancora troppo presto per giudicare come andrà nel resto dell'anno. Non ci sono ancora evidenze, né numeri significativi.

La flessione non dipenderebbe solo dalla crescita deludente delle attività ma anche da un generale aumento dei costi.

Secondo quanto riportato dal New York Times, il presidente della compagnia Terry S. Semel è però fiducioso e ricorda che Yahoo! sta lavorando e che lo fa nella giusta direzione.

Innanzi tutto, ha avviato una partnership con eBay, il popolare sito di acquisti online, inoltre, ha di recente stipulato un accordo per portare sui quotidiani il proprio sistema pubblicitario - 264 sono le testate coinvolte - e poi, l'acquisizione di DoubleClick da parte di Google non fa che confermare che la strategia cui Sunnyvale guarda, è quella vincente.

Autrice: Serena Patierno

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il