BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Roma > Roma Carpi streaming

Roma Carpi streaming gratis aspettando streaming Campionato Basket Italiano diretta live

La Roma torna a giocare all’Olimpico contro il Carpi in una gara importante e visibile anche in diretta streaming gratis. Sette giorni dopo prende il via anche il campionato di basket serie A.




AGGIORNAMENTO: Si gioca Roma Carpi, con Garcia che dovrebbe riproporre una formazione simile a quella che ha giocato contro il Sassuolo, continuano il turn over pur essendo sotto accusa per queste sue decisioni. E così in campo Totti, Maicon e Castan con, comunque, la conferma di Dzeko

Dopo il bel risultato in Champions League prosegue il momento no della Roma di Garcia. Prima il pareggio interno con il Sassuolo, poi la sconfitta a Marassi contro la Sampdoria, hanno avvelenato la vigilia di questo scontro con il Carpi che diventa fondamentale per non veder scappare le altre ed essere costretti ad una lunga rincorsa complicata anche dagli impegni in Champions League. In questa gara dunque i giallorossi dovranno cercare un successo chiaro contro un Carpi che con molta probabilità ripeterà la gara difensiva già vista contro il Napoli, che ha portato la formazione di Castori a conquistare un ottimo punto in chiave salvezza.

Nella Roma ancora titolare De Sanctis tra i pali, mentre in difesa con molta probabilità ci sarà Castan, ormai pronto, a fianco di Manolas, autore della sciagurata deviazione che ha causato il 2 – 1 dei blucerchiati. In vista della Champions turnover anche nel reparto di centrocampo con il ritorno nei titolari per Keita. Smaltita la contusione al polso, torna disponibile anche Totti e per lui è probabile un posto nel tridente offensivo, come per Gervinho, al posto di Iago Falque. I biancorossi di Castori non potranno schierare l’infortunato Benussi e quindi la porta del Carpi sarà difesa da Brkic. Dubbio in difesa per Castori tra Gagliolo e Bubnjic, mentre c’è conferma per Romagnoli. In attacco, dopo aver provato Mbakogu, il tecnico del Carpi sembra orientato a preferirgli uno tra Lasagna e Borriello, a fare coppia con il confermato Matos.

Domenica 4 ottobre prende il via anche il campionato di basket di serie A, con 15 formazioni in caccia dei campioni d’Italia della Dinamo Sassari che lo scorso anno ha sbancato tutto vincendo anche la Coppa Italia e la Supercoppa. L’avvio di campionato sarà preceduto proprio dalla Supercoppa che si svolgerà a Torino in questo weekend e che oltre ai sardi di Meo Sacchetti vedrà la partecipazione di Olimpia Milano, Reggio Emilia e Venezia, le altre semifinaliste della scorsa stagione. Per l’attacco ai detentori del titolo tutte hanno cercato di attrezzarsi al meglio e Milano ha anche cambiato allenatore affidandosi a Jasmin Repesa, ex Fortitudo Bologna, Roma e Treviso. L’unica novità rispetto alla scorsa stagione è la Manital Torino, neopromossa dalla serie A2, al posto della retrocessa Caserta, che è però approdata di nuovo nella massima serie del basket per l’autoretrocessione della Virtus Roma. Le pretendenti al titolo nella prima giornata giocano, la Dinamo Sassari in casa contro la Vanoli Cremona, Reggio Emilia in trasferta proprio contro la neopromossa Torino, guidata da Bechi, la Reyer Venezia a Bologna contro la Virtus ed infine l’Olimpia Milano a Trento contro una delle rivelazioni della scorsa stagione.

Anche l' operatore Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Roma-Carpi anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune emittenti straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il