BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Palermo streaming

Torino Palermo streaming gratis diretta live. Vedere, dove e come siti web e link migliori (AGGIORNAMENTO)

Uno dei match più frizzanti del prossimo turno di Serie A andrà in scena a Torino, dove i granata di Ventura ospiteranno il rampante Palermo di Iachini, in una sfida tra le rivelazioni del torneo.




AGGIORNAMENTO: Si gioca Torino Palermo, le formazioni stanno finendo il riscaldamento, anzi è praticamente finito e stanno ritornando negli spogliatoi. Le indiscrezioni delle vigilia su moduli tattici e formazioni dovrebbero essere confermate.

AGGIORNAMENTO: Torino Palermo, sono tanti i giovani che mister Ventura farà scendere in campo sin dal primo minuto nella sfida con i rosaneri. Accanto a Zappacosta, prima da titolare per lui, e Baselli, ci sarà anche Benassi, presente nelle prime due sfide di campionato, ma poi bloccato da una botta subita con l'Under 21. La partita è visibile in streaming gratis in diretta live grazie a vari metodi, siti web, link ed emittenti straniere che garantiscono la visione per chi è fuori casa o non ha un abbonamento alla paytv, è tutto indicato più avanti.

VERSO TORINO-PALERMO: LE ULTIME NEWS IN CASA GRANATA - Reduci entrambe da una sconfitta, Torino e Palermo vogliono rilanciarsi e riprendere il discorso iniziato nelle prime quattro giornate, quando erano state unanimemente considerate tra le rivelazioni di questa prima fase del campionato 2015/2016. I granata di Ventura, dopo l'1-0 subito dal Chievo, hanno fatto un bagno d'umiltà e puntano a tornare a vincere proprio davanti al pubblico amico; i rosanero di Iachini, invece, dopo i KO contro Milan e Sassuolo, vogliono mostrare di non essere solo una squadra che lotterà per non retrocedere.
I padroni di casa scenderanno in campo col solito 3-5-2 in cui Quagliarella e uno tra Belotti e Maxi Lopez comporranno il tandem d'attacco, mentre in mediana dovrebbero giocare Baselli, Vives e Acquah, anche se in panchina scalpitano Gazzi, Benassi e Obi. In difesa, infine, spazio ancora a capitan Glik, Moretti e Bovo, dato in ballottaggio con Gaston Silva.

VERSO TORINO-PALERMO: LE POSSIBILI CONTROMOSSE DI IACHINI - I siciliani, dal canto loro, punteranno su un modulo di gioco speculare, ma molto più abbottonato. A guidare l'attacco ci sarà Gilardino, alla ricerca del suo primo gol con la nuova maglia, mentre a supporto dell'ex attaccante di Milan e Fiorentina ci sarà l'italo-argentino Vazquez in veste di rifinitore.
A centrocampo, invece, Iachini dovrà rinunciare a Rigoni, uno dei suoi uomini più rappresentativi, dal momento che il giocatore ha rimediato un'espulsione nel match contro il Sassuolo. La mediana a cinque sarà così composta da Hiljemark, Jajalo e Quaison, anche se sono pronti anche Chochev, Brugman e Maresca; saranno invece il solito Lazaar e Rispoli a sfrecciare sulle fasce esterne, mentre, infine, il terzetto di difesa davanti a Sorrentino sarà ancora formato da Gonzalez, Struna ed El Kaoutari

QUOTE E PRONOSTICI - Infine, per quanto riguarda l'ambito delle quote e dei pronostici, secondo i bookmakers pare nettamente favorito il Torino: il segno '1' è infatti dato a 1.90, mentre pagherebbe ben 5.00 volte la posta in gioco un eventuale successo esterno da parte del Palermo; invece, è stata stabilita a 3.60 la quota al verificarsi del segno 'X'.

L'incontro Torino-Palermo verrà trasmesso in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
La partita tra Torino-Palermo sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Torino-Palermo, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il