BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Genoa > Genoa Milan streaming

Inter streaming gratis dove vedere diretta live siti web e link migliori (AGGIORNAMENTO)

Lo streaming dell'Inter dove vedere in diretta live gratis ha diverse soluzioni e opzioni. Vediamo alcune.




AGGIORNAMENTO: Dove vedere l'Inter in streaming in diretta live anche gratis in italiano? Su quali siti web e link migliori? E legali? Lo abbiamo visto in questo articolo. Nel frattempo il Milan ha perso 1-0 contro il Genoa.

AGGIORNAMENTO: Genoa Milan, si va verso il ritorno di Mario Balotelli dal primo minuto nel reparto offensivo. A fargli posto sarà Carlos Bacca che nella partita al Friuli contro l'Udinese ha avuto un calo di rendimento. Un po' come è successo a Luiz Adriano che nel turno infrasettimanale è stato in panchina dopo alcune prestazioni opache.

Per la corsa scudetto di questo Campionato 20152016 il Milan sembra, almeno stando ai risultati maturati in queste prime cinque partite, una delle pretendenti al titolo. Il club rossonero ha investito molto sul mercato, soprattutto in attacco, anche se è a centrocampo e in difesa che sembrano mancare quegli acquisti che gli permettano di diventare una squadra competitiva anche a livello europeo. La vittoria a Udine ha però rincuorato i giocatori, che adesso dovranno affrontare una nuova trasferta sul difficile campo del Genoa.

La partita si disputerà domenica 27 settembre alle ore 12:30 ed è un impegno che gli uomini di Mihajlovic non devono sottovalutare, anche perché il Genoa vuole riscattarsi dopo la brutta sconfitta subita contro i biancocelesti della Lazio. Un Milan, dunque, che proverà a centrare una seconda vittoria in trasferta schierando Bonaventura a centrocampo, autore di un bel goal nella gara con l'Udinese, mentre in difesa l'infortunato Abate lascerà spazio ancora una volta a Calabria. In attacco Mihajlovic potrebbe schierare Balotelli, un giocatore profondamente maturato e che cerca un nuovo modo di mettersi in luce, anche se Bacca partirà in pole position sin dal primo minuto. Il Genoa, però, pur schierando il consueto 3-4-3 dovrà fare a meno di Pandev in attacco, ma in difesa ritornerà lo squalificato Izzo. A centrocampo, Gasperini potrà contare sulla presenza di Dzemaili, ex giocatore del Napoli con il vizio del goal.

L'impegno successivo di Campionato che aspetta il Milan è ben più ostico rispetto alla pur complicata sfida con il Genoa: la partita casalinga con il Napoli è una gara storica per via della rivalità tra le due squadre. Entrambe hanno un potenziale offensivo di alto livello, ma è in difesa che ci sono le lacune maggiori. Il match che si giocherà nello stadio San Siro il prossimo 4 ottobre alle ore 20:45 e secondo i pronostici l'Over a 2.50 è il risultato da giocare.

I rossoneri ospiteranno il Napoli in quella che si preannuncia come la gara più importante della settima giornata di Serie A. Il Milan, giocando in casa, potrebbe avere più chance rispetto alla sua avversaria e potrà contare sul fatto di non giocare le Coppe. Il Napoli, infatti, dopo la difficilissima sfida con la Juventus dovrà affrontare giovedì 1° ottobre il Legia Varsavia: un impegno che sicuramente toglierà delle energie agli uomini di Sarri e che potrebbe servire al Milan per gestire al meglio una gara che, sulla carta, rimane comunque incerta.

L'incontro Genoa-Milan si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android
Anche Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Genoa-Milan per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. In modo particolare vi sono Orf, Rsi, Armenia Tv, Czech Tv che ne hanno acquistato legalmente i diritti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il