BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Eclissi Lunare, Luna Rossa: video e foto oggi in Italia e all'estero stanotte oggi tra domenica e lunedì notte 27-28 settembre

La notte di oggi, stasera tra 27 e 28 settembre, domenica e lunedì tutti con il naso all'insù per godersi l'irripetibile spettacolo della 'Super Luna... Rossa'.




AGGIORNAMENTO: L'eclissi lunare si è svolta regolarmente come previsto in tutto il mondo, Italia compresa, oggi, o meglio questa notte tra domenica e lunedì 27-28 settembre. Il video e e alcune foto le potete trovare in questo articolo.

AGGIORNAMENTO: La Luna Rossa o l'ecclisi lunare che dir si voglia, ci sarà come prevista questa notte. Si dovrebbe vedere abbastanza bene in quasi tutta Italia viste le situazioni climatiche attuali e le previsioni meteo.

Quest'anno la Luna ci sta proprio regalando diverse emozioni. Assolutamente da non perdere l'Eclissi Lunare che si terrà tra la notte di domenica 27 e lunedì 28 settembre. Si tratta di uno spettacolo abbastanza unico, che si ripeterà di nuovo tra circa 18 anni. L'eclissi lunare che si sta per verificare avrà la peculiarità di unire in sè due particolari avvenimenti. Da tutta l'Italia, quando saranno circa le 3:00 del mattino, sarà possibile vedere ad occhio nudo l'eclissi di "Super Luna". Essa, infatti, raggiungerà una distanza minima dalla Terra, toccando il punto più vicino al nostro pianeta (perigeo) durante il suo percorso di rivoluzione intorno ad esso. La Luna ci apparirà, dunque, più grande del 14% in più. Ma non è tutto. La Terra inizierà ad oscurare il disco lunare facendogli da ombra e la Luna, per tutta la durata dell'eclissi, non scomparirà completamente ma diventerà molto scura e assumerà un particolare colore rossastro. Questo fenomeno molto raro è anche denominato "Luna Rossa" e, addirittura, "Luna di Sangue". La coincidenza di vedere insieme questi due grandi avvenimenti durante la medesima occasione non si verificava da ben 30 anni. L'ultima volta in cui è accaduto risale al 1984, e dovremo aspettare fino al 2033 per vederlo di nuovo. Due ottimi motivi, quindi, per trovare la forza di alzarsi dal letto in piena notte e non lasciarsi perdere questo magnifico spettacolo che si protrarrà per più di un'ora.

Gli esperti dalla Nasa ci fanno sapere che l'effetto della colorazione rossastra della Luna è dovuto alla rifrazione dei raggi solari. Questo vuol dire che quando la Luna inizia ad entrare nel cono d'ombra provocato dal nostro pianeta, i raggi solari che raggiungono la Luna vengono deviati dalla Terra. I raggi luminosi, riflettendosi a causa del sottile strato di gas che costituisce l'atmosfera terrestre, disperdono la componente della lunghezza d'onda del blu e mantengono solo quella del rosso, che raggiunge il disco lunare.

A partire dalle ore 2.12 circa la Luna inizierà ad entrare nella zona di penombra, in modo graduale, e sarà visibile da tutta Italia. L'eclissi lunare vera e propria comincerà a partire dalle ore 3.00 circa del mattino ma il momento più emozionante e spettacolare si verificherà tra le ore 4.47 e le ore 5.22 in cui la Luna sarà bassa sull'orizzonte, enorme e rossa. L'eclissi lunare si concluderà per le ore 7.22.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il