BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 9, 9.0.1, 9.1: continuano i bug e problemi pure gravi e blocco di alcune funzioni che dovevano esserci

L'esperienza d'uso con il nuovo sistema operativo iOS 9 si sta caratterizzando per qualche problema di troppo. Apple è al lavoro anche su nuove funzioni.




Slitta l'appuntamento con App Slicing, la feature dell'iOS 9 per guadagnare spazio sul proprio iPhone che la società di Cupertino aveva presentato lo scorso giugno al WWDC 2015, l'annuale conferenza organizzata con i suoi sviluppatori. Si trattava di una delle novità più attese soprattutto dai possessori di un modello da 16 GB, quelli che prima degli altri vanno in affanno per lo storage ridotto. Il motivo della mancata implementazione è stato spiegato dalla stessa multinazionale di Cupertino: la presenza di un bug su iCloud. Tuttavia, come ha messo nero su bianco in un breve comunicato sul sito ufficiale, i laboratori sono già al lavoro per la correzione del problema e l'introduzione del servizio.

Più in generale, l'esperienza con l'iOS 9, scaricabile su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione, si sta caratterizzando per la presenza di qualche falla di troppo. Non è un caso che Apple abbia già rilasciato un primo aggiornamento correttivo.

Nel changelog ufficiale dell'iOS 9.0.1, si legge come gli errori sistemati siano quattro ovvero quello per il quale alcuni utenti non erano in grado di completare la procedura di impostazione assistita dopo l'aggiornamento, l'impossibilità di suonare per sveglie e timer potevano non suonare, quello in Safari e Foto per il quale, mettendo in pausa un video, il frame dell'immagine in pausa poteva subire distorsioni, e infine il bug relativo alla perdita di dati cellulare per gli utenti con una configurazione APN personalizzata tramite profilo.

Tuttavia non si può fare a meno di segnalare le lamentale di alcuni utenti sul peggioramento della durata della batteria, di cui va comunque verificata l'effettiva diffusione. Altri problemi denunciati nei giorni scorsi hanno tirato in ballo le connettività Wi-Fi e Bluetooth, la lettura delle Note su iCloud, la cancellazione del registro delle chiamate, l'impossibilità di cancellare un messaggio nella Mail spostandolo nel cestino. Attenzione, poi, alla funzione Assistenza Wi-Fi. In buona sostanza, l'iOS 9 promette di migliorare la qualità della navigazione da smartphone quando il segnale è debole, utilizzando i dati cellulare in automatico. Si tratta certamente di una comodità, ma il rischio è il superamento a propria insaputa della propria soglia settimanale. Il servizio è comunque agevolmente disattivabile seguendo il percorso Impostazioni > Cellulare > Assistenza Wi-Fi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il