BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 5X, Nexus 6P, tablet Pixel C, Android 6: uscita in Italia, data vendita ufficiali e prezzi. Caratteristiche tecniche, video

La società di Mountain View rivela caratteristiche tecniche, prezzi di acquisto e data di uscita dei nuovi smartphone Nexus 5X e Nexus 6P.




C'è stata più di una sorpresa nel corso dell'evento organizzato da Google per la presentazione delle novità in ambito hardware e software. I riflettori sono stati puntati innanzitutto sui nuovi smartphone Nexus 5X e Nexus 6P, entrambi equipaggiati con il nuovo sistema operativo Android Marshmallow 6.0 (in arrivo il 5 ottobre), di cui sono stati svelati anche data di uscita e prezzi. Il primo dei due è stato prodotto da LG e mostra un display da 5,2 pollici con protezione Gorilla Glass 3 e risoluzione Full HD e 424 ppi. A spingerlo ci pensa il processore Qualcomm Snapdragon 808 a 2 GHz e 64 bit con GPU Adreno 418 e 2 GB di RAM di tipo LPDDR3. Acquistabile con 16 o 32 GB di storage, senza possibilità di estensione, nella parte posteriore è presente una fotocamera con sensore da 12,3 megapixel con dual flash e in grado di registrare video in 4K; in quella frontale una videocamera da 5 megapixel.

Dalla sua ci sono accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, compasso digitale e barometro, lettore di impronte digitali Nexus Imprint e porta USB Type-C. La batteria è da 2.700 mAh. Acquistabile nelle colorazioni Carbon Black, Quartz White e Ice Blue, il prezzo è di 379 dollari per il modello da 16 GB e 429 dollari per quello da 32 GB. Da queste parti sarebbero necessari 479 euro per la release base. Prevendite già al via negli Stati Uniti e in Canada, Irlanda, Gran Bretagna e Giappone mentre in Italia inizieranno il 19 ottobre. Per la messa a scaffale occorre aspettare la fine di ottobre, ma per vederlo negli altri Paesi, compresa l'Italia, occorre aspettare la fine dell'anno.

Ecco poi il Nexus 6P, realizzato da Huawei, caratterizzato da un corpo unico in metallo e display da 5,7 pollici (protezione Gorilla Glass 4) con risoluzione pari a 2.560 × 1.440 pixel e 518 ppi. Al suo interno troviamo il processore octa core Snapdragon 810 v2.1, affiancato da 3 GB di RAM di tipo LPDDR4 e 32, 64 o 128 GB di memoria flash. La fotocamera posteriore mostra un sensore da 12,3 megapixel e apertura f/2.0 mentre la videocamera frontale è equipaggiata con un sensore da 8 megapixel. La batteria è da 3.450 mAh e non è removibile.

In dotazione ci sono lettore di impronte digitali, tre microfoni per la riduzione del rumore, porta USB Type-C e due speaker frontali. Acquistabile nei colori aluminium, graphite, frost e gold, i costi dei 3 modelli sono rispettivamente di 499, 549 e 649 dollari che dovrebbero diventare 699 euro in Italia per la versione base. La tabella di marcia della sua commercializzazione è la stessa del Nexus 5X. Dal cilindro è poi uscito il tablet da 10 pollici Pixel C con tastiera removibile che si connette magneticamente, pensato per lavoro e tempo libero. La scocca è in alluminio e , presentato nel marzo scorso. Acquistabile online sul Google Store, l'aspetto richiama quello del Chromebook Pixel.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il