BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Legia Varsavia Napli streaming gratis diretta live link, siti web migliori. Vedere, dove e come

Palcoscenico europeo per Legia Varsavia e Napoli, le due squadre vivono un periodo totalmente diverso nei rispettivi campionati nazionali; situazione difficile per la compagine polacca reduce da una sola vittoria nelle ultime 7 uscite.




AGGIORNAMENTO: Sono in fase di riscaldamento Napoli Legia Varsavia a testare un campo che sembra in discrete condizioni. Non sono neppure partiti per la trasferta Hamsik e Hysaj e Insigne che dovrebbe curarsi per un piccolo contrattempo muscolare.

AGGIORNAMENTO: Legia Varsavia Napoli, sarà un centrocampo con molti volti nuovi quello che scenderà in campo dal primo minuto nel match di Europa League contro i polacchi. Valdifiori dovrebbe prendere il posto di Jorginho. Contro le italiane il Legia non vince da sette partite ovvero dall'1 a 0 contro la Sampdoria del marzo 1991.

La squadra partenopea in decisa crescita dopo la super prestazione del San Paolo contro la Juventus, cerca conferme pure oltre i confini nazionali.

Qui a Varsavia, il Legia non sta passando un buon momento ed il test contro il Napoli non è di certo tra i migliori per l'allenatore Berg, già a rischio esonero in caso di fallimento tra le mura amiche, difatti la squadra polacca viene da un disastroso inizio di stagione e nell'ultima giornata di campionato ha raccolto un altro zero contro il modestissimo Termalica Bruk, a peggiorare la situazione è pure la classifica nel girone di Europa League che vede gli uomini di Berg a quota 0 punti frutto della sconfitta all'esordio contro gli scandinavi del Midtjylland. Per il tecnico norvegese è un vero e proprio bivio, durissimo, circola infatti il nome del probabile sostituto, Cherchesov, allenatore russo ex Dinamo Mosca. Ad ogni modo il Legia dovrebbe schierarsi con tutti i titolari in un classico 4-4-2.

Diverso il morale in casa Napoli, infatti gli azzurri rinfrancati dalla bella prestazione in campionato contro la Juventus, arrivano in Polonia con l'unico obiettivo di portare a casa i tre punti, pochi dubbi sulla formazione titolare, con Sarri che potrebbe far rifiatare qualche titolare inamovibile: Higuain, Allan ed Albiol su tutti.
Complice la modestia dell'avversario il tecnico partenopeo si affiderà al turnover quindi, mantenendo comunque il buon assetto tattico che tanto bene sta facendo, ovvero il 4-3-3, dando spazio a Gabbiadini in attacco al posto del "Pipita" e tenendo a riposo l'acciaccato Insigne sostituito per l'occasione da Mertens, con a destra El Kaddouri. Centrocampo con Valdifiori che farà rifiatare un rinato Jorginho, il posto di Allan verrà invece preso da Lopez, reparto difensivo con la novità Chiriches (ex Tottenham) . Pronostico inevitabilmente sbilanciato a favore dei napoletani viste le differenze tecniche e mentali rispetto all'avversario, che di contro giocherà la partita della vita, decisiva per le sorti del tecnico e del club stesso in Europa.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim permette di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa - anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre a queste opzioni, alcune tv straniere quali RSI, ORF, RTL e La2 che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il