BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Legia Varsavia Napoli streaming gratis dopo streaming Club Brugge Napoli scorso turno Europa League diretta (AGGIORNAMENTO)

Europa League 2015-2016, impegno insidioso per il Napoli atteso giovedì in Polonia dal Legia Varsavia. Buona la prima contro il Club Brugge, sconfitto addirittura per 5-0




AGGIORNAMENTO: Tra pochi minuti l'arbitro fischierà l'inizio tra Legia Varsavia Napoli, con i partenopei favoriti ma che dovranno fare grande attenzione, anche se manca la stella Duda tra i polacchi che, comunque, schiereranno tutit i titolari a differenza del napoli che cambierà tra i 7-8 giocatori, senza contare quelli rimasti in Italia.

AGGIORNAMENTO: Legia Varsavia Napoli, anche il brasiliano Allan, reduce da alcune convincenti prestazioni, tirerà finalmente il fiato. Al suo posto Sarri schiererà a centrocampo David Lopez. Con la vittoria di due settimane fa con il Club Brugge per 5 a 0, il Napoli ha eguagliato le sue vittorie più larghe in Europa.

È di nuovo tempo di superare i confini nazionali, e confrontarsi con gli agguerriti concorrenti al secondo trofeo continentale più importante. Per questo secondo turno di Europa League un Napoli in netta ripresa atterrerà in Polonia per affrontare il Legia Varsavia, sconfitto a sorpresa nello scorso turno dalla matricola Midtjylland. Occasione ghiotta per allungare il passo verso i sedicesimi di finale, ma Sarri dovrà guardare più lontano, fino a domenica sera quando ad attendere la sua squadra ci sarà il Milan a San Siro. Spazio quindi a un blando turnover, da cui potrebbero uscire "vittoriosi" elementi comunque di spessore come Manolo Gabbiadini e due degli acquisti estivi, Valdifiori e il centrale rumeno Chiriches. In rampa di lancio anche David Lopez al posto del quasi imprescindibile Allan, per un centrocampo dal volto nuovo rispetto a quanto visto contro la Juventus. Da valutare l'impiego dal primo minuto di Omar El Kaddouri, protagonista di due ottime stagioni a Torino ma finora un po' ai margini. Il Legia non è riuscito a reagire in maniera sufficientemente incisiva all'autorete contro il Midtjylland, uscendo a 0 punti dallo scontro con i danesi. Con il solito dubbio tra 4-2-3-1 e il 4-4-2, i polacchi dovranno stringere i denti affidandosi al fiuto per il goal del loro centravanti Nikolic, al discreto estro dei centrocampisti offensivi Guilherme e Kucharczyk e ai muscoli del mediano Vranjes. Napoli favorito, ma i campani non sono nuovi a saltuarie e clamorose amnesie anche in Europa. Impegno da non sottovalutare.

Partenza europea bruciante per il Napoli giovedì scorso contro il Club Brugge. Ad aprire le danze già dopo pochi minuti è Callejon, che cerca di imitare l'eurogoal di Florenzi contro il Barça disegnando un perfetto pallonetto da posizione defilata (la posizione però è un po' più ravvicinata rispetto alla rete del romanista). Al 19° è già 2-0 grazie a Mertens, abile a raccogliere al volo un assist dello stesso Callejon e a piazzare un rasoterra diagonale imparabile. Il Napoli non si ferma, e segna il 3-0 grazie alla coppia Jorginho-Mertens sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il primo fornisce un perfetto assist morbido, il secondo colpisce al volo di destro, ancora una volta con un perfetto diagonale basso. Prima della fine del primo tempo c'è spazio per una buona occasione per il Varsavia con un colpo di testa di Duarte, ben parato da Reina. La ripresa però è ancora un coro Napoli. Al 53° Mertens con un filtrante pesca benissimo Hamsik in area. Il capitano è abile a saltare il portiere in uscita con una finta, depositando il pallone del 4-0 nella porta ormai vuota. C'è spazio anche per un'occasione clamorosamente fallita da Higuain, prima che al 77° i partenopei si portino addirittura sul 5-0. Questa volta è Allan che indossa i panni del regista puro trovando bene Callejon con un filtrante basso. Lo spagnolo non sbaglia, ed è il "pokerissimo" finale.

L'incontro Legia VarsaviaNapoli si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
L'incontro sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Legia VarsaviaNapoli con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, si trovano su internet diverse tv straniere come RTL, RSI, La2 e ORF che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il