BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Lazio Saint Etienne streaming gratis Europa League dopo streaming Juventus Siviglia live diretta Champions League

Nel secondo turno di Europa League la Lazio affronterà il Saint Etienne: una partita decisiva per gli uomini di Pioli dopo il pareggio fuori casa contro il Dnipro.




AGGIORNAMENTO: Tutto pronto per Lazio Saint Etienne, le due formazioni stanno per scendere per il riscaldamento. Ieri nel frattempo la Juve ha vinto 2-0 contro il Siviglia

I biancocelesti in Campionato stanno avendo un cammino altalenante: le sconfitte rimediate sul campo del Chievo e soprattutto i cinque goal subiti al San Paolo con il Napoli hanno riscaldato gli animi dei tifosi. Per fortuna la Lazio è riuscita domenica scorsa a vincere in extremis con il Verona e a conquistare tre punti importantissimi. Ma giovedì 1° ottobre, alle ore 19:00, i biancolesti dovranno dimostrare di aver ritrovato quella freschezza tattica di un tempo, affrontando all'Olimpico i francesi del Saint Etienne in una gara che, secondo i pronostici, li vede favoriti.

Nel precedente turno di Europa League la squadra di Pioli sul campo del Dnipro non aveva convinto: un gioco lento e a sprazzi che ha portato soltanto a un pareggio. Nella gara con il Saint Etienne i biancolesti dovranno fare a meno ancora una volta di Klose e quindi schierare in attacco Matri. Candreva sembra aver ritrovato una migliore condizione fisica e potrebbe giocare sin dal primo minuto, mentre Biglia e Djordjevic partiranno dalla panchina. Per quanto riguarda il Saint Etienne, i francesi sono reduci da una pesante sconfitta nella Ligue contro il Nizza, ma restano comunque a meno quattro dal PSG. La squadra allenata da Christophe Galtier è un team di giocatori giovani che sanno come giocare a calcio e che potrebbero creare i presupposti per impensierire la Lazio.

Mercoledì 30 settembre la Juventus affronterà in casa il Siviglia, nella seconda partita valida per il gruppo D della Champions League. I bianconeri non stanno attraversando un momento positivo e la sconfitta di sabato scorso con il meraviglioso Napoli di Sarri ne è una dimostrazione. Per questo motivo alla Juventus serve una gara che consenta ai giocatori di riscattarsi e di ritrovare le giuste motivazioni.

Con uno Juventus Stadium tutto esaurito e i propri tifosi pronti a sostenerli, i giocatori dovranno giocare un gran calcio per battere il Siviglia. Gli spagnoli, guidati da Emery, schiereranno il loro 4-2-3-1 con in attacco Gameiro e in mediana due centrali forti come Krychowiak e N'Zonzi. Allegri, invece, ritrova Lichtsteiner che torna sull'esterno della difesa, mentre il centrocampo a tre sarà affidato al tridente Pogba, Sturaro e Lemina, quest'ultimo autore del goal contro il Napoli. In attacco la Juventus si affiderà alla velocità di Cuadrado e al senso del goal di Morata, mentre al giovane Pereyra sarà affidato il difficile compito di dare stabilità tra il reparto offensivo e quello d'attacco.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
La partita sarà possibile seguirla in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita LazioSaint Etienne, sia tutti gli altri incontri. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri quali La2, Rtl, Orf e RSI che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il