BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Liegi Varsavia Napoli streaming gratis dopo streaming St Etienne Lazio diretta live. Dove vedere Europa League diretta

Torna lo streaming diretto gratuito per l’Europa League con Lazio – Saint Etienne, in programma all’Olimpico. Nella stessa manifestazione in programma anche Legia Varsavia – Napoli.




AGGIORNAMENTO: E' incomincaita Liegi Varsavia Napoli, con gli azzurri che cercano di imporre il proprio ritmo. Nel frattempo la Lazio ha vinto 3-2. Lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere l'Europa League lo abbiamon visto in questa news

AGGIORNAMENTO: Lazio Saint-Etienne, sarà importante per gli uomini allenati da Stefano Pioli riuscire a prendere il comando della partita sin dall'inizio ed essere pericolosi nelle azioni d'attacco. Si va verso la fiducia sulla trequarti per Ravel Morrison. La Lazio ha segnato appena una rete nelle ultime tre partite europee disputate in casa.

Torna l’Europa League e per la Lazio contro il Saint-Etienne l’unico obiettivo possibile è il successo pieno, che vorrebbe dire testa della classifica nel girone e conferma delle buone cose viste in campionato dove al Bentegodi è arrivato quel rilancio che Pioli si aspettava. La rete decisiva, siglata da Parolo quando mancavano solo quattro minuti alla fine della gara di Verona conferma la grande voglia di riscatto della Lazio che in campionato in questa stagione si era trovata in difficoltà fuori casa. Ora si torna davanti ai tifosi biancazzurri, anche se le previsioni parlano di un Olimpico non pieno per questa gara di Europa League contro un formazione non di grande fascino internazionale, e con la quale non ci sono precedenti scontri diretti.

La formazione di Galtier, contrariamente a quella di Pioli, viene da una sconfitta in campionato, ma sembra comunque l’unica che nella Ligue 1 si può opporre con qualche chance al dominio del Psg di Laurent Blanc ed Ibrahimovic. I francesi scenderanno in campo all’Olimpico abbastanza abbottonati con il loro 4-2-3-1, ed allora sarà la Lazio a dover fare la partita. Per Pioli qualche turnover con il rientro di Matri al posto di Djordjevic, e quello di Cataldi al posto di Biglia. Per quanto riguarda Candreva, il suo rientro è stato rimandato anche se l’azzurro sta migliorando. Cambio anche tra i pali con Marchetti che lascia il posto a Berisha, che lo aveva già rimpiazzato in avvio di stagione quando l’ex Cagliari era infortunato.

Viaggia invece, alla volta della Polonia, il Napoli di Sarri. Anche in casa partenopea c’è una buona atmosfera visto che nell’anticipo di sabato al San Paolo il Napoli ha sconfitto la Juventus grazie alle reti di Insigne e Higuain, con il solo goal di Lemina che non è bastato ai campioni d’Italia. Per la gara di Varsavia la domanda che circola nell’ambiente e tra i tifosi riguarda le scelte di Sarri riguardo al turnover ed ai giocatori che riposeranno in vista del campionato. Uno di questi sarà sicuramente Insigne, che contro i bianconeri ha subito un colpo e sarà quindi tenuto a riposo in via precauzionale con l’ingresso in campo al suo posto del belga Mertens. Anche il ruolo di prima punta dovrebbe vedere un avvicendamento, con Gabbiadini al posto di Higuain, mentre a centrocampo al posto di Jorginho ci sarà l’ex Empoli Valdoifiori. In difesa entra Chirichese ed esce Albiol. Il Napoli si presenta a questa gara come primo in classifica dopo aver rifilato un pesante 5 – 0 ai belgi del Club Brugge nella prima partita del girone e puntano a mantenere imbattuta la rete di Pepe Reina. Il Legia Varsavia, allenato dallo svedese Henning Berg giuocherà con il 4-4-2.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita LazioSaint Etienne, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, si trovano su internet diverse tv straniere come ORF, La2, RTL e RSI che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il