BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Milan > Milan Napoli streaming

Milan Napoli streaming live gratis diretta. Dove vedere in chiaro link, siti web migliori (AGGIORNAMENTO)

La settima giornata di campionato si avvicina e una delle partite più attese è quella tra Milan e Napoli, al San Siro. Partita fondamentale per entrambe le squadre, messe non benissimo in classifica.




AGGIORNAMENTO: Milan Napoli hanno ancora più motivazioni di vincere dopo le vittorie di Juve e Roma, ma soprattutto il pareggio dell'Inter 1-1. In questo momento le formazioni stanno terminando la fase di riscaldamento e tutto sembra procedere tranquillamente, senza novità.

AGGIORNAMENTO: Milan Napoli, uno dei giocatori più in forma tra i partenopei è Callejon. Complice un ottimo feeling con il nuovo tecnico Maurizio Sarri, lo spagnolo è pronto per giocare da protagonista nella sfida di San Siro. Da parte sua, Mihajlovic dovrà riuscire a mantenere alta la concentrazione dopo i troppi alti e bassi. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

Infatti il Milan dopo un inizio che definire complicato sarebbe eufemistico ha iniziato ad inanellare alcune vittorie importanti, come quelle contro Udinese e Palermo. Nell'ultima giornata, tuttavia, è arrivata un'altra sfortunata sconfitta contro il Genoa, che ha gettato nello sconforto i tifosi milanisti e l'intero ambiente rossonero, con l'allenatore già definito da alcuni traballante. Sconfitta che ha anche fatto ridimensionare la squadra rossonera, ricrollata in un imbarazzante undicesimo posto con 9 punti ottenuti su 18 disponibili. A 9 punti anche il Napoli di Sarri che ha ottenuto risultati discutibili, alternando prestazioni eccellenti con 5 gol a partita (come contro il Brugge o contro la Lazio) a prestazioni terribili (0-0 contro il Carpi, 2-2 contro l'Empoli, 2-1 contro il Sassuolo). La squadra partenopea cerca quindi continuità e soprattutto punti che servirebbero a salire in classifica, visto che il decimo posto non basta. Nonostante tutto, la situazione attuale è sicuramente migliore per gli uomini di Sarri con la squadra che arriva da due vittorie consecutive, contro Juventus e Legia Varsavia in Europa League, che hanno di certo fatto salire il morale della squadra e hanno fatto capire che questo Napoli può costruire qualcosa di importante.

Per la partita Sarri dovrà far riposare qualcuno, visto anche il lungo e stancante viaggio in Polonia per la trasferta di Varsavia, con la vittoria sul Legia, che ha fatto di certo stancare i giocatori.
In panchina uno fra Mertens e Callejon, con il secondo favorito a partire da titolare e Mertens, autore di uno dei due gol in Europa League, che dovrebbe rifiatare in panchina. Sicuri invece Insigne ed Higuain. Al tridente napoletano il compito di scardinare la difesa del Milan, non di certo brillante con 9 gol subiti e mai una partita di porta imbattuta. La difesa rossonera dovrà inoltre fare a meno di Romagnoli, espulso nella scorsa gara e di certo poco brillante in questo avvio di stagione. Al suo posto Ely, unica scelta con Mexes ancora out. In attacco per il Milan Luiz Adriano-Bacca con Balotelli in panchina. Torna Antonelli titolare.

La partita Milan-Napoli verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Milan-Napoli con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali stranieri che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il