BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Palermo > Palermo Roma streaming

Streaming Roma Palermo gratis diretta live siti web migliori. Dove e come vedere link (AGGIORNAMENTO)

Palermo e Roma si affronteranno domenica 4 ottobre allo stadio Renzo Barbera di Palermo, una sfida che sa di ultima spiaggia per entrambi gli allenatori.




AGGIORNAMENTO: Palermo Roma è un test importantissimo per i giallorossi per cercare di terminare il periodo di crisi e la brutta figura in Champions. Le squadre hanno concluso il riscaldamento, in attesa del fischio d'inizio. Formazioni e moduli confermati.

AGGIORNAMENTO: Palermo Roma, potrebbe essere l'argentino Iturbe a giocare come terminale mobile d'attacco nel match contro il Palermo. Ad assisterlo in un tridente inedito ci sarebbero Salah e Gervinho. Per la stragrande maggioranza dei tifosi l'allenatore francese Rudi Garcia è l'unico colpevole della mancanza di risultati. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

La settima giornata di serie A potrebbe risultare decisiva per il destino di due allenatori, Rudi Garcia della Roma e Beppe Iachini del Palermo. Le due squadre si affronteranno domenica 4 ottobre alle ore 15:00 e c'è la possibilità che una sconfitta possa determinare l'esonero dell'allenatore perdente. D'altronde entrambe le squadre hanno sin qui deluso le aspettative, la Roma si è resa protagonista di qualche risultato importante ma anche di diversi "scivoloni", ultimo fra tutti la sconfitta per 3 a 2 in casa del Bate Borisov in Champions League, maturata dopo un primo tempo giocato in maniera a dir poco imbarazzante. Il Palermo invece dopo un avvio molto positivo con sette punti nelle prime tre giornate di campionato, è reduce da tre sconfitte maturate nelle ultime tre partite. Appare pertanto probabile che una eventuale quarta sconfitta possa far decidere al vulcanico presidente Maurizio Zamparini di operare un cambio nella guida tecnica, sostituendo Iachini.

La Roma affronterà la sfida del Barbera priva di alcuni importanti giocatori. Rudi Garcia infatti dovrà fare a meno degli infortunati Strootman, Keita, Totti e Dzeko, mentre in dubbio sarà la presenza degli acciaccati Florenzi e Rudiger. In attacco date le assenze dovrebbero giocare dal primo minuto Iturbe, Gervinho e Iago Falque, quest'ultimo nonostante sia leggermente acciaccato dovrebbe essere recuperato per la partita di domenica.

Per sconfiggere la squadra romana il Palermo, allenato da Beppe Iachini, dovrà fare a meno di tre importanti giocatori infortunati, si tratta di Djurdjevic, Morganella e Bolzoni. Ecco allora che l'allenatore dei rosanero si affiderà ai suoi gioielli, Hiljemark a centrocampo e Vazquez e Gilardino per l'attacco.

La sfida tra Roma e Palermo non è semplice da pronosticare, entrambe le squadre hanno fin qui deluso, inoltre la Roma in settimana ha dovuto affrontare una trasferta molto impegnativa, e molti giocatori non saranno al meglio. Appare abbastanza plausibile che la sfida si concluda con un pareggio, che sostanzialmente non servirà a nessuna delle due.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Anche l' operatore telefonico Tim permette di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro per tutta la stagione.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Palermo-Roma per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il