Consumi famiglie italiane: più incertezza per il 2007. Acquisti fatti con maggior attenzione

Sono l'incertezza e la cautela a caratterizzare i comportamenti di spesa delle famiglie italiane nel primo semestre 2007.



Sono l'incertezza e la cautela a caratterizzare i comportamenti di spesa delle famiglie italiane nel primo semestre 2007. Secondo le rilevazioni di Censis-Confocommercio, infatti, l'indice sintetico di propensione al consumo passa da 2,81 del quarto trimestre a 2,75 del primo trimestre 2007, il ché conferma un indebolimento della ripresa dei consumi della seconda metà dell'anno scorso. Rispetto al 2006, quest'anno, mentre si riducono i valori medi delle principali spese familiari (alimentari, abbigliamento, calzature) aumentano le spese straordinarie (pc, elettrodomestici o manutenzione dell'abitazione).

'Ci sono - si legge nella nota di Confcommercio - più famiglie che hanno incrementato i consumi, fenomeno però associato ad aumenti delle spese incomprimibili, i cui prezzi e tariffe sono percepite in aumento; si è indebolita la ripresa dei consumi registrata nel quarto trimestre 2006 e, soprattutto, sono diminuite del 3,5% le famiglie che prevedono di aumentare le proprie spese nel prossimo trimestre; cresce la quota di chi giudica sufficiente la propria capacità di spesa, ma rimane un 12% di famiglie per le quali la situazione è critica'.

La quota di famiglie che considera buone o ottime le proprie capacità di consumo si è attestata nel primo trimestre del 2007 al 34,2%, in diminuzione rispetto al quarto trimestre del 2006, ma in aumento rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente (26,7%). Dall'altro lato, però, permane un consistente numero di famiglie che dichiara condizioni economiche instabili e critiche, pari al 12% degli intervistati.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il