BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Napoli streaming

Milan Napoli vedere streaming live gratis diretta. Dove vedere siti web, link migliori (AGGIORNAMENTO)

Milan-Napoli si affronteranno per la settima giornata di campionato, ed è sicuramente uno dei match più attesi, per importanza e per blasore delle due squadre.




AGGIORNAMENTO: Tra pochi minuti inizierà Milan Napoli e dopo i risultati odierni questa classica può valre ancora di più. Moduli e gli undici titolari confermati come annunciati prima dell'inizio dell'incontro. Lo streaming in diretta live, come e dove vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto in questo articolo

AGGIORNAMENTO: Milan Napoli, sfida di vitale importanza quella tra i rossoneri e gli azzurri. In ballo c'è il rilancio in campionato nelle posizioni che contano. La principale differenza tra le squadre è rappresentata dal quel turno di Europa League che potrà portare maggiore stanchezza tra le file dei partenopei.

Da una parte il Milan di Mihajlovic che ha il vantaggio di giocare in casa davanti ai propri tifosi (due volte la squadra rossonera ha giocato in casa in questa stagione e due volte ha vinto, escludendo il derby che comunque era Inter-Milan) ma arriva da una situazione poco brillante. Infatti l'allenatore serbo è già in discussione, con il Milan che si trova all'undicesimo posto con 9 punti ottenuti su 6 gare. Troppo pochi. Se a questo undicesimo posto si aggiungono i 9 gol presi, una difesa fragilissima, un centrocampo ancora senza identità e un attacco che seppur ricco di talenti stenta a decollare, si può dire che questo Milan sta trovando davvero parecchie difficoltà. Non a caso l'ultima partita è stata una sconfitta contro il Genoa, sfortunata e che si poteva evitare con un minimo di finalizzazione in più. Da questa partita quindi è richiesto il riscatto, con i tre punti che diventa a questo punto un obbligo.

Il Napoli di Sarri in campionato non si trova posizionato certo meglio con anch'esso 9 punti all'attivo, al decimo posto. Troppa discontinuità nei risultati, con pareggi evitabilissimi contro Empoli o Carpi e sconfitte ingiustificabili come contro il Sassuolo. Tuttavia non si può di certo paragonare i partenopei ai rossoneri. La squadra napoletana infatti arriva da due vittorie consecutive, contro Juventus e Legia Varsavia, e non perde da 7 partite, contando anche l'europa. Insomma, una vera roccaforte difficile da scardinare e battere, che darà filo da torcere al Milan, seppur in uno stadio difficile come San Siro. Le formazioni dovrebbero essere classiche. Il Milan punterà sul solito 4-3-1-2 con Bonaventura sulla trequarti dietro Bacca e Luiz Adriano, con Balotelli che si accomoderà in panchina. In centrocampo nuovamente il trio Bertolacci-Montolivo-De Jong. In difesa, senza Romagonoli squalificato e Mexes ancora out, spazio a Ely e Zapata in centro, e De Sciglio e il rientrante Antonelli sulle fasce.
Il Napoli punterà sul solito tridente, con Insigne e Higuain affiancati da Callejon. Mertens dovrebbe rifiatare in panchina. Per il resto, nessuna novità, con la formazione di sempre.

Se ne vedranno sicuramente delle belle.

La partita tra Milan-Napoli si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Milan-Napoli con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Accanto a queste opzioni, diverse emittenti straniere quali RTL, RSI, ORF e La2 hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il