BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Sampdoria > Sampdoria Inter streaming

Sampdoria Inter streaming gratis in attesa streaming Inter Juve prossimo turno diretta live (AGGIORNAMENTO)

La Sampdoria è pronta a ricevere, in casa sua, la formazione di Mancini, ovvero la capolista della classifica del campionato di serie A, l'Inter, che si trova a pari punti con la Fiorentina.




AGGIORNAMENTO: Pronti, partenza e via...è iniziata Samp Inter in un clima molto caldo nello stadio soprattutto per i cori blucerchiati meno quello vero e proprio a livello climatico, ma la buona notizia è che non pioverà. Muriel sì, Ranocchia e Pjanic no.

AGGIORNAMENTO: Sampdoria Inter, prende corpo l'idea della difesa a tre con il ritorno di Murillo e Juan Jesus. Terminale d'attacco sarà certamente Icardi, in attesa di convocazione in nazionale, con Liajic e Perisic pronti a mandarlo in gol. Confermati a centrocampo sia Felipe Melo e sia il francese Kondogbia.

I blu cerchiati della Sampdoria sono pronti a rifarsi dopo l'inaspettata sconfitta per mano dell'Atalanta: partita che sembrava essere tutta a favore dei giocatori di Walter Zenga, che invece si è rivelata essere più complicata ed imprevista del solito.
La formazione di casa, ovvero la Sampdoria, nel campionato di serie A, è riuscita ad ottenere tre vittorie, un pareggio e tre sconfitte, ultima della quale proprio contro l'Atalanta.
Per l'Inter invece, è arrivata l'ora di rimettersi in carreggiata: la sconfitta per quattro ad uno contro la Fiorentina, ed il dover condividere coi viola la prima posizione nella classifica del campionato, non devono essere pensieri che tormenteranno i giocatori di Mancini.
L'unico pensiero che deve essere presente nelle loro menti è quello della vittoria, visto che un'altra sconfitta potrebbe iniziare a pesare nell'economia del campionato.
Nero azzurri che partiranno in spedizione col favore del pronostico, seppur le cinque partite precedentemente affrontate dall'Inter sono state caratterizzate principalmente dalla sofferenza in campo, seppur questa abbia fruttato loro una vittoria.Sampdoria che sicuramente non lascerà in panchina il capo cannoniere della classifica marcatori, ovvero Eder, che ha dimostrato di poter essere abbastanza pericoloso nella zona d'attacco.
Muriel e Soriano invece avranno il ruolo di supporto per l'attaccante, che sicuramente farà il possibile per impensierire il portiere nero azzurro Handanovic.
La formazione di Mancini si presenterà in campo nello stesso modo visto nelle scorse giornate del campionato: formula vincente dunque non si cambia e pertanto in campo ci saranno Icardi e Perisic, che sono stati i punti fondamentali della formazione dell'Inter nelle scorse giornate di campionato.
Appuntamento alle ore 15 del 4 ottobre, sui canali Premium Calcio e Sky Sport, che manderanno in onda lo scontro tra queste due formazioni.

Dopo di esso, l'Inter di Mancini avrà due settimane di tempo per prepararsi nel migliore dei modi per affrontare la Juventus di Allegri.
Si tratta di un classico della serie A, e che rappresenta un test per entrambe le formazioni: per l'Inter si tratterebbe di una conferma del suo ottimo stato di forma, mentre per la Juventus, una vittoria con l'Inter potrebbe essere il chiaro segnale di una ripresa e voglia di ottenere buoni risultati nel campionato massimo italiano.

La partita si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L' incontro sarà trasmesso in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche la compagnia Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, si trovano su internet diverse tv straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il