BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Lazio > Lazio Frosinone streaming

Lazio Frosinone vedere streaming in chiaro. Dove vedere live gratis

Derby regionale domenica all’Olimpico dove la Lazio affronta il Frosinone. La formazioni di Pioli gode dei favori del pronostico ma dovrà fare attenzione alla verve dei ciociari, reduci dalla loro prima vittoria in campionato.




AGGIORNAMENTO: Lazio Frosinone, il tecnico biancoceleste Pioli dovrà fare a meno di Mauricio nella sfida di campionato. Fermato dal giudice sportivo, si accomoderà in tribuna insieme agli infortunati Klose e De Vrij. In campo dal primo minuto Basta, Parolo e Felipe Anderson, tre tra gli uomini ritenuti più affidabili nella Lazio.

Lazio Frosinone, in programma domenica all’Olimpico di Roma, mette di fronte una formazione a quota 12, quinta in classifica, la Lazio, contro una a 4 punti, il Frosinone, che solo domenica scorsa ha ottenuto la prima vittoria battendo per 2 – 0 l’Empoli di Giampaolo. Il pronostico sembra dunque scontato a favore della formazione di Stefano Pioli, superiore anche per qualità tecnica complessiva alla neopromossa. I laziali dovranno però fare attenzione alla grande carica dei ciociari e soprattutto non dovranno farsi cogliere impreparati come è successo in occasione dell’incontro di Europa League quando hanno rischiato di farsi raggiungere dai francesi del Saint Etienne, pur avendo due uomini in più.

Archiviato vittoriosamente l’impegno europeo, con diversi turnover in casa biancoceleste, la Lazio dovrebbe tornare ad uno schieramento molto più vicino alla formazione tipo, con il rientro di Marchetti in porta al posto di Berisha, Djordjevic in attacco al posto di Matri, schierato in coppa come "falso nueve", e di Parolo a centrocampo, insieme a Biglia, che anche contro i francesi ha dimostrato di essere essenziale per il gioco di mister Pioli. Per quanto riguarda Matri, che dopo una settimana di cure è rientrato parzialmente in coppa, ci sarà la panchina, così come Cataldi, che sembra aver perso posizioni nella graduatoria dei centrocampisti della Lazio. Sulla fascia ballottaggio tra Lulic e Radu, mentre sarà confermato Felipe Anderson. In via di ristabilimento anche Candreva, che però dovrebbe accomodarsi in panchina. In difesa manca Mauricio, squalificato ed anche con una frattura del naso riportata in Europa League, con coppia centrale formata da Gentiletti e Hoedt.

Frosinone in campo con il 4-4-2, ma soprattutto con tanta voglia di dimostrare che la vittoria ottenuta con l’Empoli non è stata casuale. Per mister Stellone una formazione giallo azzurra quasi completamente identica a quella dello scorso turno, ma con il possibile rientro in posizione di regista di Gucher che in settimana si è allenato facendo vedere di essere pronto. In caso di sua mancanza è pronto a prendere il suo posto Chisbah. In attacco il Frosinone schiera Daniel Ciofani in coppia con Dionisi. Per quanto riguarda gli infortunati, c’è solo Longo, con un problema alla caviglia. In difesa per Stellone, oltre a Pavlovic, Rosi e Blancherd, anche l’ex laziale Diakitè,

Lazio-Frosinone si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
Il match Lazio-Frosinone sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Lazio-Frosinone, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il