BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6S: problemi e limiti uscita in Italia che aumentano tra prenotazioni, scorte, difetti. Comprare subito? Dubbi

Ci sono diverse perplessità legate all'acquisto immediato dell'iPhone 6S in Italia. Le scorte limitate renderanno complicata la vendita.




AGGIORNAMENTO: L'uscita dell'iPhone 6S in Italia prevista tra 2 giorni viene accompagnati da grandi dubbi sulle effettive disponibilità del dispositivo presso gli Apple Store, ma soprattutto presso i reseller come Mediaworld e presso gli operatori telefonici che hanno lanciato offerte per iPhone 6S ad hoc.

Si avvicina il giorno dell'uscita dell'iPhone 6S in Italia. Ma quale smartphone si troveranno tra le mani dal 9 ottobre 2015 gli utenti italiani? Senza dubbio il melafonino più competitivo di sempre. Stano alla specifiche tecniche, nessun altro iPhone esibisce la stessa qualità. Tuttavia rispetto alle scelte adottate nel recente passato, Apple ha cambiato registro. Il nuovo top di gamma è un po' più spesso e un po' più pesante rispetto al suo predecessore. Le ragioni di questa forzatura vanno cercate nell'implementazione del 3D Touch, la tecnologia in grado di riconoscere il diverso livello di pressione della dita sullo schermo per permettere l'attivazione di comandi differenti.

Un ragionamento a parte va riservato alla batteria. Sebbene abbia una capacità minore, la società di Cupertino assicura lo stesso livello di prestazioni. Anzi, grazie al nuovo sistema operativo iOS 9, i consumi sono ridotti fino a guadagnare un'ora in più di autonomia. Il nuovo software, poi, ha introdotto la modalità manuale per risparmiare energia. Casi di spegnimento improvvisi a parte, segnalati in questi ultimi giorni e di cui va capita la reale diffusione, gli utenti italiani saranno alle prese con alcune limitazioni ben precise, come l'assenza di informazioni sul trasporto pubblico nelle città italiane all'interno delle nuove Mappe, l'incompatibilità con i nuovi standard per la navigazione sul web e il mancato supporto del sistema di pagamenti Apple Pay.

Così come ogni anno, anche questa volta non sarà semplice comprare subito il nuovo iPhone. Le scorte sono limitate e qualunque strada di scelga e meno di essere tra i primi fortunati, ci saranno tempi di attesa di almeno 7-10 giorni. La nuova coppia di smartphone - iPhone 6S e iPhone 6S Plus - può essere comprata via web attraverso la versione italiana del sito ufficiale di Apple o i principali portali di commercio elettronico, oppure recandosi di persona in uno dei 15 Apple Store presenti in Italia o nei negozi autorizzati, tra cui le grandi catene di vendita di prodotti di elettronica di consumi. In tutti i casi, ribadiamo, le scorte saranno limitate.

A meno di una settimana dalla messa a scaffale, appare scontato come non sarà attivata alcuna prevendita. In attesa della comunicazione delle proposte di acquisto da parte di tutti gli operatori telefonici (fino a questo momento lo ha fatto solo Vodafone), si segnala l'aumento dei prezzi rispetto all'impegno di spesa richiesto per l'ex top di gamma iPhone 6. Per l'iPhone 6S servono 779 euro per il modello da 16 GB, 889 euro per quello da 64 GB, 999 euro per quello da 128 GB. Prezzi più cari per l'iPhone 6S Plus, la versione da 5,5 pollici: 889 euro per comprare la release da 16 GB, 999 euro per quella da 64 GB, 1.109 per quella da 128 GB.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il