BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 6, Android 5.1, Android 5.1.1: Samsung Galaxy S5, S4, S6, Nexus 5, 4, Lg, Htc novità aggiornamento uscita Ottobre

Quello di ottobre è il mese dell'avvio della distribuzione del nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Si comincia dai device Nexus.




Al via da oggi lunedì 5 ottobre 2015 la distribuzione via OTA del nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow per Nexus 5, Nexus 6, Nexus 7 (2013), Nexus 9 e Nexus Player. Nessun upgrade per Nexus 4, Nexus 7 2012 e Nexus 10 che resteranno fermi ad Android 5.1.1 Lollipop mentre sui nuovo top di gamma LG Nexus 5X e Huawei Nexus 5P sarà già preinstallato. In via progressiva saranno coinvolti anche altri smartphone. La partita degli aggiornamenti proseguirà per tutto questo mese di ottobre anche in relazione alla distribuzione della precedente major release Android 5.0 Lollipop e dei successivi update correttivi Android 5.0.1, Android 5.0.2, Android 5.1 e Android 5.1.1.

Tra i terminali coinvolti ci sono quelli della serie Nexus ovvero Nexus 6, Nexus 5, Nexus 10, Nexus 7 2013 Wi-Fi, Nexus 4, Nexus 7 2012 Wi-Fi, Nexus 9, ai vari Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy S5 Mini, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 3, oltre che HTC One M9, HTC One M8, HTC One M7, LG G4, LG G3 e LG G2. A tal proposito si segnala che Android 5.1.1 Lollipop è ora scaricabile anche sulle versioni italiane con brand Tim e Wind del Samsung Galaxy Note 4. Il software può essere scaricato direttamente dal device via OTA. Seguendo il percorso Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema, è comunque possibile verificare la disponibilità di eventuali upgrade di sistema operativo sul proprio dispositivo.

Stanno poi iniziando a circolare le liste dei dispositivi di ciascun produttore che per primi riceveranno il nuovo Android 6.0 Marshmallow. In prima fila in casa Samsung ci sono Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6 Edge Plus, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Duos, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 4 Duos, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Galaxy Tab A. In casa Motorola saranno coinvolti Moto G di seconda generazione e versione LTE, Moto X di seconda generazione, Moto G di terza generazione, Moto X Play, Moto X Style. Confermato invece il mancato rilascio per Moto G, Moto X e Moto E di prima generazione. In casa LG non dovrebbero esserci dubbi per G4 e G3.

In termini di comunicazione non è stata meno HTC. Entro la fine dell'anno il nuovo software è atteso su HTC One M9 e HTC One M9. A seguire sarò il turno di HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, HTC One M8 Eye, HTC Butterfly 3, HTC Desire 826, HTC Desire 820, HTC Desire 816.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il