BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 5X e Nexus 6P in Italia: uscita e prezzi. Quando, dove e come comprare. E si delineano prime impressioni dopo test

I due nuovi smartphone Nexus 5X e Nexus 6P vanno nella scia dei precedenti Nexus 5 e Nexus 6, ma i prezzi sono da top di gamma.




Il mercato degli smartphone è pronto a incendiarsi con l'arrivo dei nuovi LG Nexus 5X e Huawei Nexus 6P, realizzati sotto la supervisione di Google. Con il primo dei due, la società di Mountain View ha tentato un ritorno al passato ovvero a quel Nexus 5 che erano stato ben accolto per via del buon rapporto tra prezzo e specifiche. L'impressione è che la scommessa sia parzialmente riuscita. Se dal punto di vista tecnico, l'aggiornamento è decisamente robusto e coinvolge tutti gli aspetti (la risoluzione del display è però rimasta la stessa), sul versante dei costi è scomparsa la convenienza all'acquisto, almeno in Italia. Come abbiamo visto in questa pagina, per il Nexus 5X da 16 GB servono 479 euro, per il modello da 32 GB invece 529 euro. Tanto per avere un raffronto negli Stati Uniti sono richiesti rispettivamente 379 e 429 dollari.

Per il resto, pollice in su per la presenza del processore Qualcomm Snapdragon 808 a 2 GHz e 64 bit con GPU Adreno 418 e 2 GB di RAM di tipo LPDDR3, per la fotocamera con sensore da 12,3 megapixel con dual flash e in grado di registrare video in 4K; per la dotazione di accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, compasso digitale e barometro, lettore di impronte digitali Nexus Imprint e porta USB Type-C. Acquistabile nelle colorazioni Carbon Black, Quartz White e Ice Blue, le prevendite in Italia dovrebbero iniziare il 19 ottobre.

Il Nexus 6P è caratterizzato da un corpo unico in metallo e da display da 5,7 pollici con risoluzione pari a 2.560 × 1.440 pixel e 518 ppi. A spingerlo ci pensa il processore octa core Snapdragon 810 v2.1, accompagnato da 3 GB di RAM di tipo LPDDR4 e 32, 64 o 128 GB di memoria flash. La fotocamera posteriore mostra un sensore da 12,3 megapixel e apertura f/2.0 mentre la videocamera frontale ha un sensore da 8 megapixel. Lo smartphone va nella scia del'ex top di gamma Nexus 6 e lo fa senza nascondersi. Anche i prezzi sono da dispositivi di fascia alta. Per il Nexus 6P da 32, 64 e 128 GB, viene chiesto un impegno di spesa rispettivamente di 699, 749 e 849 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il