BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni novità e ultime notizie Legge Renzi-Boeri, mini pensioni, quota 100 da ora si capisce chi ha il vero potere

Sconti su tagli sanità e spese militari potrebbero avere conseguenze per novità pensioni: situazione attuale, possibili cambiamenti e cosa aspettarsi




Le ultime notizie sulle pensioni non sono certo ancora positive: da quanto emerge dalle discussioni politiche delle ultime settimane, difficilmente nella prossima Manovra Finanziaria, che sarà presentata il 15 ottobre, rientreranno novità pensionistiche. Nulla, infatti, è al momento previsto per piani di quota 100, mini pensione, contributivo, staffetta generazionale e recente legge ibrida Renzi-Boeri, ma non c’è da stupirsi considerando che nel corso degli ultimi mesi in molti avevano già fatto intendere che probabilmente nella Manovra non ci sarebbe stato nulla sulle pensioni a causa di una scarsità di risorse economiche da poter investire in questo senso.

Il governo lavora su misure prioritarie, come i tagli alle tasse, e negli ultimi giorni sono nati nuovi scontri sui tagli già annunciati sulla sanità, che hanno già messo sul piede di guerra i medici, e sul piano di taglio alle spese militari su cui starebbe lavorando il ministro dell’Economia Padoan ma che la Difesa critica duramente, soprattutto in vista di un possibile impegno nel nostro Paese nella lotta al terrorismo. Eppure saranno proprio queste discussioni e far capire chi ha davvero potere decisionale. Di certo c’è che qualsiasi decisione verrà presa avrà certamente impatto anche sulle pensioni.

Le risorse eventualmente tagliate dovrebbero essere impiegate per misure già definite e obbligatorie, come il rimborso ai pensionati secondo quanto stabilito dalla Cassazione e che potrebbe costare anche oltre 500milioni di euro, per cui anche in questo caso sarebbero pochi i margini di intervento sulle pensioni. si potrebbe aspirare solo all’approvazione della proroga del contributivo donna che, come già detto, richiederebbe una cifra compresa tra i 2 e 4 miliardi. Ma bisognerà aspettare per capire a cosa saranno effettivamente destinati i fondi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il