BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito migliori ottobre 2015: rendimento più alto, condizioni, spese più basse e più sicuri, affidabili.

Vantaggi e sicurezze di investimenti nei conti deposito e quale offerta scegliere tra le migliori di questo mese di ottobre 2015: cosa propongono




I conti deposito rappresentano ancora uno dei migliori prodotti in cui gli italiani decidono di investire, come se si trattasse di un salvadanaio in cui custodire i propri risparmi e capace di garantire, allo stesso tempo, rendimenti. La maggior parte dei conti di deposito non prevedono costi ma prevedono l’obbligo per il sottoscrittore di avere un conto corrente tradizionale presso altra banca o presso lo stesso istituto. Due le tipologie di conti deposito tra cui scegliere: vincolati o senza vincoli.

I conti deposito senza vincolo permettono, una volta investito il denaro, di poterlo riprendere in qualsiasi momento senza pagare alcuna penale, mentre i conti deposito vincolati, che possono essere a 3, 6, 12, 18, 24 mesi, non permettono al cliente di poter prelevare prima della scadenza concordata il denaro vincolato. Tra le miglior offerte di questo mese di ottobre 2015 spiccano quelle di Conto deposito Findomestic di Findomestic Banca, che garantisce un tasso lordo dell‘1,50% per 365 giorni di deposito libero, liquidazione degli interessi semestrale e nessun pagamento dell’imposta di bollo per un anno; di Banca Ifis, che propone conto Rendimax First Interessi Anticipati, che offre un interesse lordo annuo dell‘1,45% per 365 giorni di vincolo, non svincolabile e prevede la liquidazione degli interessi netti anticipata e non prevede alcuna imposta di bollo; e di Conto deposito di Santader Consumer Bank, che garantisce un tasso d’interesse annuo lordo dell‘1,50% per 12 mesi di deposito non vincolato. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo è di 20 euro.

Bancadinamica offre invece un rendimento lordo annuo dell’1,70% sulle somme vincolate 12 mesi, è a zero spese e include conto corrente, conto deposito e conto titoli. Per somme vincolate a 3 mesi si applica un tasso creditore lordo dello 0,65%, e a 6 mesi l’1,60%. Conto Deposito Arancio garantisce invece un rendimento lordo dell’1,20% sulle somme vincolate 12 mesi e le spese di apertura, chiusura e gestione del conto sono gratuite.

Banca Mediolanum offre invece InMediolanum Conto deposito, che garantisce per un anno un tasso dell’1,40% per somme vincolate 12 mesi. Chi decide di svincolare il deposito non dovrà pagare penali e le somme saranno remunerate al tasso di svincolo per il periodo di durata effettiva del vincolo. Se la durata del vincolo è 6 o 12 mesi gli interessi saranno anticipati trimestralmente.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il