BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Milan streaming

Streaming Torino Milan vedere live gratis (AGGIORNAMENTO)

Un solo risultato è quello che sicuramente, Torino e Milan, si sono imposti: vincere per poter dimenticare l'ultima sconfitta che, entrambe le squadre, hanno rimediato nella settima giornata.




AGGIORNAMENTO: Torino Milan dopo che la Roma con un ottimo de Rossi ha vinto 3-1 contro l'Empoli che aveva squalificato l'importante Saponara. A questo punto il Milan deve cercare i tre punti, ma anche il Toro per continuare a sognare in grande dopo lo stop del precedente turno che gli è costato parecchi assenti tra infortuni e squalifiche.

AGGIORNAMENTO: Torino Milan, cambio in vista sulla fascia destra del reparto difensivo. De Sciglio, reduce dagli impegni ravvicinati con la Nazionale, dovrebbe lasciare il posto al ritorno di Abate. Ventura potrebbe ripresentare la sorpresa Baselli, autore di 3 gol nelle prime 3 giornate, fermato solo da una distorsione al ginocchio. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

La settima giornata di campionato di serie A sicuramente non è stata vissuta con allegria da parte del Torino e del Milan: questo perché, al termine dei novanta minuti di gara, entrambe le formazioni sono uscite sconfitte contro le loro avversarie.
Seppur si tratti di due sconfitte differenti, entrambe potrebbero avere delle ripercussioni sulle due formazioni: il Torino infatti non si sarebbe immaginato di trovare, sul proprio cammino, un avversario così insidioso come il Carpi, che ottiene la prima vittoria nel campionato.
Milan che invece si è inginocchiato di fronte alla superiorità del Napoli, che ha realizzato un poker di reti e che ha mandato in fumo tutti gli sforzi realizzati dal Milan fino a quel momento.
La sfida, prevista per la sera del diciassette ottobre 2015, sarà trasmessa sui canali a pagamento di Sky e Mediaset Premium, a partire dalla ore 20.45.

Dopo l'ultima sconfitta quasi inaspettata e soprattutto imprevista, il Torino è pronto a rivedere alcuni aspetti nella sua formazione: nella rosa non sono stati apportati grandi stravolgimenti, dato che Quaglierella e Belotto dovrebbero essere chiamati a rappresentare il comparto offensivo della formazione granata.
In centrocampo invece, il Torino si affiderà alla precisione e tenacia di Acquah e Vives, che offriranno degli assist per i due attaccanti, che quasi sicuramente non si lasceranno sfuggire l'occasione di portare la loro formazione in vantaggio fino alla fine dei due tempi di gioco.
Il Milan dovrà rispondere facendo molta attenzione al reparto difensivo, spesso in difficoltà e colto impreparato dagli avversari, che hanno avuto vita facile: Zapata, Romagnoli ed Antonelli chiamati dunque a difendere, con le unghie e coi denti, la porta difesa da Diego Lopez.
Attacco invece affidato ai tre soliti giocatori, che fino ad ora non sono riusciti ad essere abbastanza convincenti: prova del nove anche per Cerci, Bacca e Bonaventura, che dovranno dimostrarsi scattanti ed attenti, nonché pericolosi su ogni pallone che verrà loro servito.

Pronostico a favore del Torino, che ha dimostrato di essere una formazione in grado di mettere in crisi qualsiasi difesa: pronostico dunque 1X, con quota aggiuntiva Gol Gol, visto che anche il Milan dovrebbe andare in rete durante la partita.

La partita Torino-Milan verrà trasmessa in diretta live streaming gratis e in italiano.
L' incontro sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Torino-Milan con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il