BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Juventus streaming

Inter Juventus streaming gratis aspettando streaming Basket USA Nba diretta

Inter – Juventus, disponibile in streaming diretto gratuito è la gara che chiude l’ottavo turno della serie A di calcio. Ancora due settimane invece per l’inizio del campionato di basket professionistico, la NBA, che parte a fine ottobre.




AGGIORNAMENTO: Inter Juventus con diversi giocatori da entrambe le parti e con la Juve che probabilmente mostrerà per la prima volta la sua formazione titolare con Marchisio, Pogba e Khedira a centrocampo. Trio di attacco con Cuadrado, Dyabala e Morata che dovrebbe aver recuperto.

Dopo il big match del pomeriggio tra Napoli e Fiorentina, l’ottava di serie A si chiude con un altro incontro molto delicato, quello tra Inter e Juventus. A San Siro si affrontano due delle squadre che alla vigilia del campionato erano considerate tra le maggiori favorite per lo scudetto. L’Inter ha iniziato benissimo ma ha poi frenato con un solo punto nelle ultime due gare. La Juventus è partita male e si trova ora a dover inseguire, anche se Allegri ha ripetutamente detto che la strada per il titolo è estremamente lunga. Certamente una sconfitta a San Siro sarebbe un brutto segnale per i bianconeri, che invece stanno facendo percorso netto in Champions League.

In entrambe le formazioni ci saranno delle novità rispetto all’ultimo turno disputato, prima della sosta per le nazionali. Nell’Inter Mancini torna a disporre di Jovetic e lo schiera fin dall’inizio in coppia con Icardi, visto che le due partite con un solo punto conquistato, il montenegrino non ha potuto disputarle. Con loro, a creare pericoli per la porta juventina il croato Perisic, in rete anche nell’ultima di campionato a Marassi. Cambio anche in difesa dove la coppia centrale torna ad essere composta dai due nuovi acquisti, Murillo e Miranda, con Santon e Telles sulle due fasce. Per quanto riguarda il centrocampo probabile l’esclusione di uno tra Medel e Felipe Melo. La Juventus: ritrova Marchisio, ma soprattutto potrà impiegare sia Pogba che Morata, che si erano infortunati negli impegni internazionali di Francia e Spagna. Allegri insiste con il 3 – 5 – 2 con Dybala a fianco dell’ex Real Madrid, e schiera il centrocampo titolare, visto che anche Khedira è ormai rientrato a tempo pieno. I tre di difesa, che si sono rodati anche in nazionale, saranno gli esperti Barzagli, Chiellini e Bonucci.

La NBA si appresta a ripartire, il prossimo 28 ottobre, con le tutte le franchigie alla caccia della detentrice del titolo, Golden State, con il solito equilibrio ad ovest, mentre ad Est le sole squadre in grado si impensierire i Clevaland Cavaliers sembrano essere i Chicago Bulls e gli Indiana Pacers che riavranno a tempo pieno Paul George. In questa stagione gli italiani in NBA saranno solo 3, con Gigi Datome che è tornato in Europa accasandosi nel Fenerbache di Obradovic. Due, Marco Belinelli ed Andrea Bargnani, hanno cambiato strada. Il boiognese si è spostato a Sacramento, con i Kings, monetizzando le due buone stagioni giocate con gli Spurs ed ha esordito con ottime prestazioni, In squadra ha trovato anche l’ex Boston Rajon Rondo. Il romano invece ha fatto pochissima strada spostandosi dai Knick ai Brooklyn Nets ma non è ancora riuscito a scendere in campo per i postumi dell’infortunio in azzurro ai recenti europei. Per quanto riguarda Danilo Gallinari, è rimasto a Denver, franchigia della quale sarà una delle stelle. I Warriors per la difesa del titolo hanno confermato praticamente tutto il roster della scorsa stagione, mentre un ottimo colpo è stato quello degli Spurs che hanno portato a San Antonio Lamarcus Aldridge. Attenzione anche ad Oklahoma City che riavrà fin dall’inizio i suoi 2 assi Durant e Westbrook. In questa fase si stanno disputando molte amichevoli prestagionali ed oltre ad alcuni risultati a sorpresa si è notato che molte franchigie preferiscono far riposare i propri migliori giocatori in attesa di una stagione che si preannuncia molto impegnativa.
 

La partita sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Inter-Juventus con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, diversi canali stranieri quali RSI, La2, RTL e Orf hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

L'incontro Inter-Juventus verrà trasmesso in diretta live streaming gratis e in italiano.
L' incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Juventus con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diversi canali stranieri quali rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il