BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP streaming qualifiche, gara, prove libere

La MotoGP si dirige verso l'Australia, ove Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si sfideranno a Phillip Island




La MotoGP è ormai arrivata al terzultimo atto della sua appassionante stagione. Teatro della nuova sfida tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sarà stavolta il circuito di Phillip Island, ove si correrà il Gran Premio d'Australia. Una gara che potrebbe risultare decisiva nell'economia del motomondiale.

La classifica attuale vede il pilota pesarese in testa con diciotto punti di vantaggio sul compagno di squadra. Un vantaggio abbastanza consistente che ora Valentino Rossi vorrebbe consolidare su uno dei circuiti su cui si trova maggiormente a suo agio.

Il circuito di Phillip Island è considerato uno dei più complicati in assoluto, a causa del vento che lo sferza in continuazione. Proprio per questo motivo è molto importante trovare il settaggio giusto nel corso delle prove, anche se le condizioni atmosferiche possono sempre mutare. Considerato che mancano solo tre corse al termine, i due piloti Yamaha non possono però fare eccessivi calcoli e devono invece concentrarsi sul vero obiettivo, ovvero mettere il muso della propria moto davanti a quello dell'altra.

Considerato quanto successo nelle ultime gare, in cui la pioggia l'ha fatta da padrona, Lorenzo è il più preoccupato in relazione alle condizioni meteorologiche. Nel caso dovesse piovere di nuovo e in considerazione di quanto fatto vedere sul bagnato, le sue possibilità si ridurrebbero in maniera esponenziale.

Va peraltro considerato che la MotoGP ha messo in mostra nel corso dell'anno un grande equilibrio, con un lotto di almeno cinque o sei piloti pronti a disputarsi la vittoria nel corso di ogni gara. Come ha del resto dimostrato Pedrosa a Motegi, andando a vincere la gara davanti alla coppia Yamaha.

Oltre a Pedrosa ci sarà anche Marc Marquez a voler dire la sua. Pur tagliato fuori dalla lotta per il mondiale, il campione iridato vorrà dimostrare di essere sempre il più forte e di non aver potuto difendere il suo titolo solo per sfortuna.

La gara si preannuncia estremamente spettacolare e molto dipenderà anche dall'esito delle qualificazioni. Se Valentino Rossi riuscisse ad ottenere un buon posto, magari in prima fila, sarebbe molto difficile per Lorenzo cercare di seminarlo nel corso della gara. Gli appassionati delle due ruote si apprestano comunque a gustarsi una corsa che potrebbe riservare grandi emozioni.

La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La MotoGP, Moto2 e 3 sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diversi canali stranieri rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il