BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Ristrutturazione casa, elettrodomestici, mobili bonus, detrazioni 65% 2016: come funziona, regole ufficiali Legge Stabilità Renzi

Via libera anche per il 2016 alle detrazioni fiscali previste per le ristrutturazioni e per i lavori per migliorare l'efficienza energetica degli edifici.




Dalla nuova manovra finanziaria arrivano buone notizie per i consumatori, anche per il 2016 confermate le agevolazioni per ristrutturazioni, interventi energetici e per gli acquisti di nuovi arredi. Sostanzialmente il provvedimento del Governo italiano è una proroga dei benefici previsti già per il passato e non una stabilizzazione. Questo significa che dal 2017 i bonus saranno ridotti in base alla programmazione precedente.

Confermate dunque le detrazioni fiscali per i lavori di riqualificazione energetica nella misura del 65%, e le detrazioni Irpef al 50% a vantaggio di coloro che acquistano mobili e grandi elettrodomestici (classe A+ , e A esclusivamente per i forni). Tra gli interventi che beneficiano della detrazione fiscale del 65% rientrano anche quelli per l'acquisto e la posa in opera di schermature solari.

Con l'arrivo del nuovo anno potranno usufruire dell'ecobonus del 65% non solo i contribuenti ma anche gli enti di gestione delle case. L'ecobonus vale per tutti i lavori fatti entro la fine del 2016 e consiste in una detrazione dall'Irpef o dall'Ires. Una forma di agevolazione prevista per la sostituzione di finestre, porte, per le installazioni di pannelli solari e climatizzatori, e per la realizzazione di coperture. In caso di ristrutturazioni edilizie che non prevedono migliorie energetiche, confermata la detrazione fiscale al 50% da poter ripartire nell'arco di 10 anni.

Come per il passato, per beneficiare delle agevolazioni occorre conservare agli atti tutte le giustifiche dei pagamenti effettuati per i lavori fatti: dalle ricevute ai bonifici, etc. E' bene precisare che senza tali elementi non si può accedere ai benefici.

Con la nuova manovra, oltre alle conferme, in arrivo anche importanti novità. Infatti, per il 2016 il bonus mobili è previsto anche per le giovani coppie in affitto, e l'ecobonus è stato esteso ai condomini. Esclusa quindi dalle agevolazioni la manutenzione ordinaria eseguita nei singoli appartamenti, ma prevista la detrazione Irpef al 50% per i lavori che riguardano le parti comuni di un condominio quali, ad esempio, le guardiole e le sale utilizzate per le assemblee di condominio. In un contesto ancora difficile come quello italiano, la Legge di Stabilità punta dunque anche su queste misure per rilanciare definitivamente l'economia. Ora si attendono solo ulteriori chiarimenti per capire bene come usufruire delle nuove agevolazioni.
 

La partita sarà possibile seguirla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa - anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, svariati canali tedeschi e svizzeri mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietà, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il