BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 5X e Nexus 6P: comprare quando, come in Usa. Al via vendita da giovedì 22 ottobre. E indicazioni prezzi, uscita Italia

Al via lunedì le prevendite italiane del Nexus 5X mentre nel corso della settimana cominceranno le spedizione nel mercato statunitense.




I prossimi saranno giorni nel segno di Google e dei suoi nuovi smartphone della gamma Nexus. Se lunedì 19 ottobre 2015 inizieranno le prevendite in Italia del Nexus 5X, giovedì 22 ottobre sarà dato il via alla spedizione nel mercato statunitense, oltre che in Gran Bretagna, Irlanda, Corea del Sud, Giappone e Canada. Stando al buon successo ottenuto in questa fase del preorder, come fatto trapelare da Mountain View, i tempi di completamento dell'invio a casa non saranno molto brevi. Non ci sono invece ancora comunicazioni ufficiali sulle tempistiche dell'approdo in Italia dello smartphone. Lo stesso Play Store di Google comunica solo la disponibilità "a breve" senza indicare date.

Ci sono due novità di cui tener conto. La prima riguarda il Nexus 6P che, almeno negli Stati Uniti, potrà essere acquistato anche attraverso il sito del produttore Huawei. Non è chiaro se questa opportunità sarà concessa anche su altri mercati, tra cui quello italiano. La seconda tira in ballo possibili accordi con gli operatori telefonici Vodafone, Tim, Wind e 3 Italia per la commercializzazione dei due smartphone. A oggi, però, non ci sono comunicazioni ufficiali. Più chiara è invece la situazione dei costi. I prezzi attesi in Italia sono di 479 euro per la versione da 16 GB del Nexus 5X e di 592 euro per quella da 32 GB. Per quanto riguarda il Nexus 6P, occorroni 699, 749 e 849 euro per i rispettivi modelli da 32, 64 e 128 GB.

C'è poi una differenza di cui tenere conto. Se nella confezione d'acquisto del Nexus 6P, i consumatori italiani troveranno il caricabatterie USB di tipo C 15 W (5 V/3 A), il cavo USB da tipo C a tipo C, il cavo da USB di tipo C a USB di tipo A standard, informazioni su sicurezza e garanzia, la guida rapida e un coupon di Google Play Musica, quelli del Nexus 5X dovranno comprare a parte il cavo USB di tipo C al costo di circa 15 euro. Schermo da 5,2 pollici con protezione Gorilla Glass 3 e risoluzione Full HD e 424 ppi, nella parte posteriore del Nexus 5X, realizzato da LG, è presente una fotocamera con sensore da 12,3 megapixel con dual flash e in grado di registrare video in 4K. In quella anteriore c'è una videocamera da 5 megapixel.

Il sistema operativo è il nuovo Android 6 Marshmallow, lo stesso del Nexus 6P, caratterizzato da un corpo unico in metallo e da schermo da 5,7 pollici con risoluzione pari a 2.560 × 1.440 pixel e 518 ppi. Al suo interno troviamo il processore octa core Snapdragon 810 v2.1, affiancato da 3 GB di RAM di tipo LPDDR4 e 32, 64 o 128 GB di memoria flash. La fotocamera posteriore è dotata di un sensore da 12,3 megapixel e apertura f/2.0 mentre la videocamera anteriore mostra un sensore da 8 megapixel. Disponibile nei colori aluminium, graphite, frost e gold, in dotazione ci sono lettore di impronte digitali, tre microfoni per la riduzione del rumore, porta USB Type-C e due speaker frontali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il