BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito con o senza vincoli, rendimenti maggiori garantiti, condizioni, durata: confronto migliori offerte ottobre

Ecco alcune delle soluzioni più interessanti per i piccoli risparmiatori che vogliono vincolare piccole cifre per brevi periodi di tempo.




Quali sono le migliori in questo mese di ottobre 2015 proposte per aprire un conto deposito con o senza vincoli? Provando a fare un esempio concreto ovvero prendendo in considerazione l'ipotesi di base di 1.000 euro di versamento per 12 mesi, il conto Widiba assicura un rendimento di 16,55 euro, frutto di un tasso effettivo dell'1,65% che garantisce 18,55 di interessi netti, a cui vanno tolti 2 euro di spese di bollo. Si tratta dunque di un conto corrente al quale è abbinato un deposito al risparmio che fa crescere il rendimento grazie alle linee vincolate. Più nel dettaglio e fuori promozione, gli interessi corrisposti sono pari all'1,20% sul deposito vincolato a 3 mesi, all'1,40% a 6 mesi; all'1,60% a 12 mesi; all'1,70% a 18 mesi; all'1,85% a 24 mesi.

Con la stessa somma di 1.000 euro e con il medesimo vincolo temporale, il guadagno netto con Findomestic è pari a 11,11 euro. Il tasso nominale lordo è pari all'1,50% per importi fino a 10.000 euro e all'1,00% per importi oltre i 10.000 euro. Il tasso nominale netto è pari all'1,11% per importi fino a 10.000 euro e allo 0,74% per importi oltre i 10.000 euro. L'imposta di bollo è a carico della banca il primo anno e dello 0,20% sulle somme depositate nei periodi successivi. L'importo minimo depositabile è di 100 euro, quello massimo di 100.000 euro. Findomestic è presente in 99 province e 20 regioni, con un totale di 199 sportelli.

Di poco inferiore, 11,10 euro, è il gudadagno netto con Banca Ifisi, il cui tasso nominale lordo è allo 0,75% (netto 0,56%). Con il deposito libero, la capitalizzazione è giornaliera con accredito interessi trimestrale, con quello vincolato è possibile scegliere tra due possibilità: capitalizzazione anticipata in cui gli interessi vengono corrisposti immediatamente; capitalizzazione posticipata in cui sono corrisposti trimestralmente. Le opzioni di vincolo sono possibili solo per investimenti superiori o uguali a 1.000 euro.

Segnaliamo anche il conto Bancadinamica (guadagno netto 10,58 euro). Il tasso nominale lordo è fino all'1,70% in funzione del vincolo prescelto, quello netto fino all'1,26%. A proposito di commissioni, quali sono le voci a cui prestare attenzione? In linea di massima sono canone annuo carta di credito, prelievo allo sportello, prelievo bancomat da altra banca, pagamento utenze allo sportello con addebito in conto corrente, pagamento utenze per cassa, pagamento utenze online, pagamento imposte, bonifico allo sportello con addebito in conto corrente, bonifico allo sportello in contanti, bonifico online su altra banca, richiesta elenco movimenti allo sportello, spese amministrazione deposito titoli.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il