BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Borussia Monchengladbach streaming gratis diretta live siti web migliori, link. Dove vedere, come (AGGIORNAMENTO)

Torna l'appuntamento con l'Europa per la Juventus di Allegri che, nel corso del prossimo turno, riceverà la visita del Borussia Monchengladbach di Favre: la vittoria garantirebbe gli ottavi di finale.




AGGIORNAMENTO: Juventus Borussia Monchengladbac giocheranno con un 4-3-3 e un 4-3-1-2 secondo le ultime indicazioni con la Juve che dovrebbe fare a meno del 3-5-2 e quindi ancora una volta scenderebbe in campo Evra. E come il francese, si cercherèà di sfruttare l'esperienza europea di Mandzukic in coppia con Morata sempre a segno nelle ultime 5 partite di Champions League. Tutto questo salvo sorprese dell'ultimo minuto

AGGIORNAMENTO: Juventus Borussia Monchengladbach, fari puntati su Mario Mandzukic, recuperato che ha giocato sei volte contro in tedeschi con le maglie di Wolfsburg e Bayern Monaco. Dopo le vittorie con Manchester City e Siviglia, la Juventus è una delle sei squadre a punteggio pieno nelle prime due partite di questa edizione della Champions League. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

VERSO JUVENTUS-BORUSSIA MONCHENGLADBACH: LA PROBABILE FORMAZIONE DEI BIANCONERI - Reduce dal buon pareggio colto a 'San Siro' contro l'Inter di Mancini, la Juventus è pronta a tuffarsi di nuovo in Champions' League per quello che sarà il terzo turno del raggruppamento in cui è inserita. I bianconeri, infatti, questo mercoledì riceveranno la visita del Borussia Monchengladbach, ultimo nel girone e alla ricerca disperata di una vittoria per poter riaccendere le speranze di passare il turno. Dal canto loro, i padroni di casa viaggiano invece a punteggio pieno e, dopo due vittorie consecutive, andranno alla ricerca del tris per ipotecare, con tre turni di anticipo, la qualificazione agli ottavi di finale della massima rassegna continentale.
In casa juventina si va verso la riproposizione del 4-3-3 che avrà in Morata, Cuadrado e uno solo tra Mandzukic e Dybala il tridente offensivo. A centrocampo, invece, tutti recuperati: dunque ai confermatissimi Pogba e Marchisio dovrebbe affiancarsi Khedira, in vantaggio nel ballottaggio con Hernanes, Pereyra e Lemina. Infine, in difesa, possibile ritorno nell'undici titolare per Alex Sandro sulla fascia destra.

VERSO JUVENTUS-BORUSSIA MONCHENGLADBACH: LE POSSIBILI CONTRO-MOSSE DEI TEDESCHI - I ragazzi di Favre, invece, si presenteranno a Torino ben consci della difficoltà della trasferta, ma con la voglia di giocarsela, non avendo nulla da perdere.
Anche per questo motivo dovrebbe essere confermato l'oramai collaudato 4-4-2 in cui a guidare l'attacco ci saranno Raffael e uno tra Stindl e Drmic, col primo che appare favorito.
In mediana, invece, spazio ancora alla lucida regia di Xhaka e alla classe di Thorgan Hazard, fratello minore del più noto Eden, trequartista del Chelsea, che avrà il compito di dare fantasia alla manovra; infine Traorè e Johnson completeranno il reparto di centrocampo.

QUOTE E PRONOSTICI - In conclusione, per quanto concerne l'ambito delle quote e dei pronostici, è la Juventus ad essere maggiormente accreditata di un possibile successo: il segno '1' è infatti dato a 1.50, mentre pagherebbe invece ben 8.65 volte la possibile affermazione esterna da parte del Borussia Monchengladbach; inoltre, è stata stabilita a 4.50 la quota al verificarsi del pareggio tra le due compagini.

L'incontro Juventus Borussia Monchengladbach verrà trasmesso in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
L'incontro sarà trasmesso in diretta tv sul digitale terrestre di Mediaset Premium che ha reso disponibile Premium Play per lo streaming con un'app, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android. Per gli abbonati Sky sarà invece impossibile, in quanto la tv di Murdoch quest'anno non ne ha acquistato i diritti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il