BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fiorentina Lech Poznan streaming gratis dopo streaming gara, qualifiche, prove libere MotoGp Gp Australia(AGGIORNAMENTO)

Fiorentina e Lech Poznan si affrontano in Europa League, mentre in MotoGP continua il duello tra Rossi e Lorenzo




AGGIORNAMENTO: Rossi, Babacar, Gonzalo, Suarez, Rebic sono questi i nomi dei cosidetti nuovi che disputeranno Fiorentina Lech Poznan e avranno lo spazio che di solito non trovano in campionato. E Gonzalo potrebbe diventare titolare anche nei prossimi incontri, mentre c'è il dubbio Rossi che si spera ritorni in forma più presto possibile.

AGGIORNAMENTO: Continua la settimana di sport Fiorentina Lech Poznan dopo il MotoGp in Australia e in attesa di quello di Malesia. I viola devono e vogliono cercare di vincere anche per dimostrare di aver recuperato al meglio la precedente sconfitta con il Napoli

La Fiorentina si accosta al terzo match di Europa League, con il Lech Poznan, dopo la sconfitta del San Paolo con il Napoli. Una gara che pur vedendo la sconfitta dei viola, ne ha comunque confermato la statura.

La partita coi polacchi arriva peraltro prima del big match con la Roma, in programma al Franchi e costringerà quindi Paulo Sousa a cercare di dosare le forze, dando vita ad un turn over abbastanza significativo. Senza però stravolgere una inquadratura che ha dimostrato di funzionare in questi primi mesi.

Dopo l'inopinata sconfitta interna con il Basilea, la Fiorentina si è riscattata andando ad infliggere un netto 4-0 al Belenenses sul suo campo. Una vittoria con il Lech Poznan, fermo a sua volta ad un punto, metterebbe i viola in una posizione di forza in vista del girone di ritorno.

Per quanto riguarda la formazione, il tecnico dovrebbe optare per una difesa a tre, con Roncaglia a dirigere le operazioni in mezzo. A centrocampo dovrebbe tirare il fiato Borja Valero, con lo scalpitante Mario Suarez pronto a subentrare in cabina di regia. In attacco dovrebbe invece toccare a Babacar e Pepito Rossi.

La Fiorentina si accosta al match in qualità di grande favorita, ma dovrà stare attenta a non lasciare varchi al Lech Poznan, esponendosi al contropiede dei polacchi, i quali a loro volta non possono più permettersi di perdere, pena una precoce eliminazione in un girone che sembra comunque già segnato.

Il recente Gran Premio d'Australia, corso sul circuito di Phillip Island, ha ancora una volta riaperto la lotta in MotogP. Dopo il secondo posto di Jorge Lorenzo alle spalle di Marquez e il quarto di Valentino Rossi, al pesarese sono rimasti undici punti da difendere nelle ultime due gare. Un margine abbastanza confortante che però non tranquillizza del tutto il nove volte campione del mondo. Si preannuncia quindi una volata finale al cardiopalma, in linea del resto con una annata assolutamente incredibile, nel corso della quale i due piloti della Yamaha hanno dato spettacolo su ogni circuito. A fare infine la differenza potrebbero essere proprio i comprimari, a partire proprio da Marquez, Pedrosa e Iannone.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il