BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fiorentina Lech Poznan streaming gratis dopo streaming Italia Bulgaria finale Pallavolo maschile Europei diretta (AGGIORNAMENTO)

La Fiorentina sfida il Lech Poznan in Europa League, mentre la Francia festeggia la vittoria negli Europei di Pallavolo




AGGIORNAMENTO: Fiorentina Lech Poznan con i viola che si schieraranno con un 3-2-4-1 con Babacar unica punta, ma che in realtà sarà ampiamente supportato da Rossi e Bernardeschi più in dubbio, però, dal primo minuto. A fare da volano a centrocampo vi sarà Suarez. Spazio anche a Rebic.

AGGIORNAMENTO: Fiorentina Lech Poznan, difesa a tre per i viola di Paulo Sousa. Nonostante l'assenza di Rodriguez, il tecnico portoghese non rinuncia ai tre centrali, i cui interpreti sono ora Tomovic, Astori e Roncaglia. La fascia sinistra è di nuovo tutta per Pasqual, anche per via dell'infortunio di Alonso. Blaszczykowski a destra.

Reduce dalla sconfitta del San Paolo con il Napoli, la Fiorentina si appresta al terzo atto dell'Europa League contro il Lech Poznan. Una gara che potrebbe spianare la strada dei viola verso la fase ad eliminazione della seconda competizione continentale e che va quindi preparata al meglio.

Dopo la sconfitta con il Basilea, gli uomini di Paulo Sousa si sono ampiamente rifatti contro il Belenenses, andando a trionfare 4-0 in Portogallo. Il Lech Poznan, invece, dopo il pareggio coi portoghesi nella prima gara, ha perso con gli svizzeri e si trova perciò ad un solo punto. I polacchi non possono quindi permettersi di perdere, se non vogliono salutare in anticipo la competizione.

Considerata la vicinanza del match con la Roma, Paulo Sousa sarà costretto a dosare le forze a sua disposizione. Mancherà sicuramente Marcos Alonso, mentre in difesa dovrebbe essere Roncaglia a schierarsi tra Gonzalo Rodriguez e Tomovic. In attacco è invece da salutare il ritorno di Pepito Rossi, un'ottima occasione per mettere altra benzina nelle gambe. Dovrebbe invece riposare Borja Valero, al cui posto potrebbe essere schierato Mario Suarez, ansioso di mettersi in mostra per potersi conquistare un posto da titolare.

La Fiorentina è chiaramente favorita, ma dovrà cercare di muoversi con intelligenza per non scoprirsi. Una eventuale vittoria metterebbe praticamente in cassaforte la qualificazione alla fase successiva di Europa League, ma anche un pareggio non comprometterebbe il cammino dei viola.

Si sono intanto conclusi gli Europei di pallavolo, con la vittoria della Francia in una sorprendente finale che ha visto i transalpini contrapposti alla Slovenia. Proprio la squadra diretta da Andrea Giani ha infatti costituito la sorpresa più clamorosa della kermesse eliminando in rapida successione prima i campioni del mondo della Polonia e poi l'Italia di Blengini. I nostri ragazzi si sono poi rifatti nella finalina di consolazione per il terzo posto, battendo la Bulgaria per 3-1, ma rimane una certa delusione per una squadra che manca evidentemente di continuità. Ora all'Italia non resta che pensare alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro, in vista della quali dovrà però cercare di crescere ulteriormente per poter ambire seriamente ad una medaglia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il