Tony Blair annuncia le dimissioni alla nazione: attive dal 27 giugno

Com'era gia' stato anticipato, il premier britannico Tony Blair ha annunciato oggi le proprie dimissioni dalla carica di primo ministro.



Com'era gia' stato anticipato, il premier britannico Tony Blair ha annunciato oggi le proprie dimissioni dalla carica di primo ministro.

'Sono ritornato dove il mio percorso politico era cominciato, e dove terminera'', ha dichiarato Blair nel suo collegio elettorale di Sedgefield, nel nord est dell'Inghilterra, davanti ai propri elettori.

'Il partito laburista eleggera' adesso un nuovo leader. Io consegnero' le mie dimissioni alla regina il 27 giugno', ha proseguito il premier. Nel suo discorso, Blair ha toccato tutti gli argomenti salienti di questi dieci anni di mandato, incluso l'intervento in Iraq.

'Forse ho sbagliato, ma ho sempre fatto quel che credevo meglio per il Paese', ha concluso, augurando 'buona fortuna' alla Gran Bretagna, 'la nazione piu' grande del mondo'.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il