BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Sassuolo streaming

Milan Sassuolo streaming gratis dopo streaming gara MotoGp Malesia diretta (AGGIORNAMENTO)

Domenica 25 ottobre sarà una giornata ricca di eventi sportivi: dalla serie a che torna in campo con la partita clou Milan Sassuolo e la Moto GP che segnerà una svolta decisiva nella lotta al titolo.




AGGIORNAMENTO: Mentre non si placa la polemica per la MotoGp sul circuito di Sepang, vanno in campo Milan Sassuolo con i rossoneri che confermano il 4-3-3 con, però, tra i pali ancora Diego Lopez e non il tanto atteso Donnarumma. Abata confermato sulla fascia.

AGGIORNAMENTO: Milan Sassuolo, Mario Balotelli ancora fuori per pubalgia, davanti potrebbe giocare il giapponese Honda, che non parte titolare da un mese ovvero dalla vittoria di Udine. Non sta bene Carlos Bacca. Per il colombiano 8 partite e 4 gol, tutti su azione. Ha segnato contro Empoli, Torino e la doppietta al Palermo.

Il match tra Milan e Sassuolo si prospetta decisivo per la panchina di Sinisa Mihajlovic. Dopo aver subito l'ennesima sconfitta in casa per il trofeo Berlusconi, la squadra rossonera dovrà riscattarsi se vuole mantenersi in zona alta in classifica. Il Milan purtroppo ha fatto registrare un pessimo avvio di campionato e la prossima partita con il Sassuolo sarà decisiva per la permanenza di Mihajlovic come allenatore. Assenti saranno Balotelli e Bertolacci e forse anche Bacca, che ha fatto un allenamento differenziato. Con molta probabilità Mihajlovic schiererà un 4-3-3 offensivo.

Il Sassuolo si presenta favorita nel match di San Siro. La squadra di Di Francesco è partita alla grande in questo avvio di stagione e al momento si trova al quarto posto in classifica. La squadra proviene anche da una vittoria importante contro la Lazio, che ha accresciuto l'entusiasmo dei giocatori. Di Francesco, molto più fortunato di Mihajlovic, non avrà indisponibili nella sua squadra e con molta probabilità punterà sul tridente di attacco, Berardi, Floro Flores e Defrel, per sconfiggere i rossoneri.

Altro impegno sportivo estremamente importante di domenica 25 ottobre 2015 sarà il Moto Gp di Sepang in Malesia. Gp noto per la disgrazia capitata a Marco Simoncelli qualche anno fa.
Il testa a testa tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sta per arrivare al capolinea e i due motociclisti hanno solo due gare a disposizione per conquistarsi il titolo. Al momento il favorito sembra essere Valentino Rossi, con undici punti di vantaggio su Lorenzo, ma il pilota maiorchino farà di tutto per recuperare.
Lo scorso Gp di Australia ha fatto registrare un calo nella performance di Rossi, il che potrebbe avvantaggiare Lorenzo nella prossima gara.

Nelle prime due prove libere prima della corsa di Sepang Valentino non ha brillato del tutto, anzi pare che abbia avuto qualche difficoltà, mentre Lorenzo ha fatto registrare il miglior tempo. Al momento Lorenzo si è piazzato il prima posizione, mentre Valentino è solo all'ottavo posto, ma mancano ancora le prove definitive che determineranno la griglia di partenza. Di sicuro questa gara si preannuncia ricca di emozioni e sarà combattuta fino all'ultima curva, come già avvenuto a Philip Island.

La partita - e il MotoGP sarà possibile seguirli in diretta tv su Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il prezzo del singolo evento è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere come RSI La2 e ORF rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il