BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Inter streaming

Bologna Inter streaming gratis in attesa streaming finale Sud Africa Nuova Zalanda Rugby Mondiali diretta (AGGIORNAMENTO)

Nella decima giornata della serie A di calcio aprono le ostilità Bologna ed Inter con l’anticipo di martedì ore 20.45, anche in diretta gratuita in streaming. Al mondiale di rugby vincono le due semifinali Nuova Zelanda ed Australia.




AGGIORNAMENTO: Rinizia una settimana di sport davvero intensa con Bologna Inter, ma anche Rugby, MotoGp arrivate in prativca entrambi alla finali e la Coppa del Mondo di Sci, solo per citare alcuni appuntamenti. Tra le ultime dai campi sembra che Brienza giocherà titolare nel Bologna, così come Melo ritroverà il suo ruolo nel mezzo del campo dopo aver rifiatato.

AGGIORNAMENTO: Bologna Inter, ci potrebbe essere spazio nel corso della partita anche per Adem Ljajic che, anzi, qualcuno lo immagina titolare sin dal primo minuto di gioco. I dubbi sono legati alle condizioni fisiche, visto che è rientrato dalla pausa per la nazionale con un affaticamento muscolare e la sua tenuta non è stabile.

La serie A di calcio gioca tra martedì è mercoledì il suo secondo turno infrasettimanale stagionale. L’anticipo di disputa al Dall’Ara di Bologna e vede di fronte i felsinei e l’Inter. Per la formazione di Delio Rossi nello scorso turno è arrivato il successo con il Carpi, che ha contribuito a togliere il Bologna dalla scomoda ultima posizione in classifica ed ha un po’ rasserenato gli animi dei tifosi. Al contrario l’Inter non si è sbloccata nemmeno a Palermo, ottenendo contro i rosanero il suo terzo pareggio consecutivo. Gli uomini di Mancini hanno conquistato il vantaggio nella ripresa con una rete di Perisic, ma sono stati raggiunti dopo soli 6 minuti dai rosanero, a segno con Gilardino. In vista della gara di martedì sera, Mancini ha poi perso Murillo, espulso al Barbera e successivamente squalificato.

Per la sua sostituzione ci sono due soluzioni, una più classica, con l’ingresso nell’undici di partenza di Ranocchia, ed una che prevede l’arretramento di Medel, che è già stata sperimentata con successo in alcune gare di questa stagione. L’inserimento in difesa di Medel permetterebbe anche a Mancini di riportare tra i titolari Felipe Melo e lasciare ancora spazio a Guarin. In difesa possibile conferma per Nagatomo, entrato all’inizio a Palermo al posto di Santon, che ha disputato una gara di grande sostanza. Mancini è preoccupato anche per la scarsa prolificità di Icardi, a metà delle reti della scorsa stagione alla stessa giornata, ma lo confermerà titolare anche a Bologna.

Anche Delio Rossi ha qualche dubbio, specialmente per quanto riguarda le condizioni fisiche di Kraft, Mirante e Mounier, tutti in dubbio, ha ritrovato in gruppo Ferrari, e pensa ad un avvicendamento di Giaccherini con Brienza. Il tecnico rossoblù conta soprattutto sulla grande carica data dalla vittoria dello scorso turno contro il Carpi.

Le semifinali del mondiale di Rugby sono state vinte dalle due squadre più attese alla vigilia e la finale sarà così uno dei classici della palla ovale, tra All Blacks e Wallabies, che si disputa per la quarta volta in un mondiale. La Nuova Zelanda ha dovuto faticare più del previsto per avere ragione di un Sudafrica mai domo che ha chiuso in vantaggio il primo tempo, grazie ai calci piazzati messi a segno da Handre Pollard, ma gli All Blacks come sempre hanno creato gioco anche nella prima parte della ripresa nella quale si trovavano in inferiorità numerica per l’espulsione temporanea di Jerome Kaino, proprio l’uomo che aveva segnato la prima meta per la Nuova Zelanda. Nella ripresa altra meta di Barrett, subentrato a gara in corso, e grande drop di Dan Carter. Nel finale gli Springbok tornano a – 2 ma non riescono nell’impresa di segnare altri punti e gli All Blacks vanno in finale. L’Australia ha avuto la meglio sull’Argentina per 29 – 15 grazie alla sua grande aggressività ed intensità in tutte le fasi della gara. Australiani a segno con quattro mete, tre di Ashley-Cooper ed una di Simmons, mentre gli argentini si sono attaccati ai calci messi a segno da Sanchez.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita Bologna-Inter sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Bologna-Inter, sia tutti gli altri incontri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il