BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Inter streaming

Bologna Inter streaming gratis live. Dove vedere in chiaro diretta (AGGIORNAMENTO)

Decima giornata di campionato di serie A, che verrà aperto dall'anticipo tra Bologna ed Inter: la partita sarà disputate il ventisette ottobre 2015 alle 20.45.




AGGIORNAMENTO: Bologna Inter con i neroazzurri che si dovrebbero schierare con un 4-2-3-1 con Icardi o Palacio unica punta oppure Palacio dietro l'unica punta Icardi. Ma anche Lyalic e Biabiny scalpitano. In difesa Murillo squalificato dovrebbe far giocare Medel centrale ma anche Ranocchia potrebbe rientrare. Il Bologna farà a meno di Giaccherini, mentre confermato dal primo minuto Brienza

AGGIORNAMENTO: Bologna Inter, difficile immaginare una doppia panchina per Guarin e Melo, entrambi diffidati e dunque a rischio squalifica per il delicato match contro la Roma. Il motivo è semplice: l'assenza di Murillo che potrebbe essere coperta da Medel. Se il cileno avanzasse a centrocampo ci sarebbe spazio per Ranocchia. La partita è visibile in streaming gratis in diretta live grazie a vari metodi, siti web, link ed emittenti straniere che garantiscono la visione per chi è fuori casa o non ha un abbonamento alla paytv, è tutto indicato più avanti.

Bologna ed Inter rappresenta una partita classica del campionato di serie A, visto che nello stadio dei rosso blu si sono disputati circa ottantotto incontri.
La maggior parte di essi, ovvero trentotto, sono stati vinti proprio dai padroni di casa, che sembra abbiano maggior forza giocando nel loro stadio.
L'Inter invece deve accontentarsi solo di trentaquattro vittorie, mentre le restanti sfide si sono risolte con un punto a testa.
Ultimo pareggio tra le due squadre si è realizzato durante la scorsa edizione del campionato, mentre l'Inter è riuscita a trionfare due stagioni fa.
L'ultima vittoria del Bologna in casa è da ricercarsi nella stagione 2001-2002, quando i rosso blu riuscirono a sconfiggere gli avversari per due reti ad una.

Il Bologna, attualmente in terzultima posizione, potrebbe riuscire ad ottenere la terza vittoria nel campionato, che le permetterebbe di staccare Verona e Carpi e di superare il Frosinone.
Il Bologna ha sconfitto la formazione del Carpi proprio nell'ultima giornata di campionato, mentre l'Inter è andata incontro al terzo pareggio consecutivo.
A bloccarla sul punteggio di uno ad uno è stata la formazione del Palermo, che è riuscita a neutralizzare ogni tentativo d'attacco da parte dei ragazzi di Mancini, che non sono stati in grado di mettere in campo quella voglia di vincere che ha caratterizzato le prime cinque partite del campionato.

La partita tra le due formazioni potrà essere seguita alle ore 20.45 sui due canali delle piattaforme a pagamento, ovvero Sky e Premium, che offriranno lo spettacolo anche sui canali in alta definizione.
Pure sui dispositivi mobili sarà possibile seguire questo scontro tra Inter e Bologna, sfruttando le app e l'abbonamento.
Pronostico che invece si blocca sul segno X, e che potrebbe costare ai nero azzurri altro territorio nei confronti delle prime tre classificate, ovvero Roma, Napoli e Fiorentina, che iniziano a prendere il largo nella classifica.

Qualora l'Inter dovesse vincere, i nero azzurri dovrebbero essere in grado di poter essere inseriti tra i seri e potenziali candidati alla vittoria del campionato, seppur il cammino dei nero azzurri sarà ancora lungo e sicuramente ricco di tante altre sorprese.

La partita tra Bologna-Inter sarà trasmessa in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche la compagnia Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariate tv straniere come permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il