BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Inter streaming

Bologna Inter vedere streaming gratis live. Dove vedere aspettando prossima partita diretta

Sfida importante per Bologna ed Inter, visto che ognuna delle due ha qualcosa da guadagnare nel caso in cui dovesse essere in grado di prevalere sull'altra nello scontro del 27 ottobre 2015.




AGGIORNAMENTO. Ancora una manciata di minuti e inizierà l'attesa Bologna Inter dove i neroazzurri devono cercare di vincere per forza pur contro un Bologna che sembra in via di leggere ripresa e proverà a contare sulla forza anche dei suoi tifosi. Confermati Munoz, Giaccherini e Taider.

AGGIORNAMENTO: Bologna Inter, per questa seconda trasferta consecutiva, il tecnico nerazzurro Roberto Mancini dovrà rinunciare di nuovo alla coppia di difesa titolare, vista l'espulsione rimediata dal colombiano Murillo contro il Palermo. Le soluzioni sono due: l'arretramento di Medel oppure il rilancio dell'ex capitano Ranocchia.

Bologna ed Inter sono due formazioni che, nel caso in cui dovessero ottenere i tre preziosi punti, potrebbero guadagnare un piccolo premio: il Bologna infatti sarebbe in grado di abbandonare la zona retrocessione, se le altre squadre della zona dovessero perdere o pareggiare.
L'Inter invece, qualora dovesse trionfare, potrebbe raggiungere la Roma e prepararsi ad affrontarla nella prossima gara del campionato.
Precedenti a favore della formazione di casa, che ha vinto trentotto dei precedenti scontri, mentre l'Inter solo trentaquattro.

Rosso blu che provengono da una vittoria contro il Carpi, mentre l'Inter da un pareggio contro il Palermo: la sfida tra le due formazioni potrà essere seguita il giorno 27 ottobre 2015 alle ore 20.45 e questa sarà possibile seguirla sui canali che hanno i diritti sulla serie A.
Si parla quindi di Sky e Premium, che permetteranno di poter gustare lo spettacolo con canali in alta definizione e con delle ottime inquadrature.
Pronostico vede il segno X, ovvero del pareggio come risultato finale.

Nella prossima gara, i nero azzurri saranno impegnati con l'attuale capolista del campionato, ovvero con la Roma, ed è proprio per questo che l'Inter deve farsi trovare pronta e dimostrarsi temibile.
La Roma infatti difficilmente cederà le armi e soprattutto la prima posizione nel campionato, dopo aver faticato per poterla conquistare.
I giallo rossi dovranno prima superare l'ostacolo Udinese prima di concentrarsi sulla formazione di Mancini, partita che avverrà il giorno 31 ottobre 2015 alle ore 20.45.

Il Bologna invece, dopo la sfida con l'Inter, dovrà affrontare un'altra formazione dai colori simili, ovvero l'Atalanta.
Sfida importante anche per il Bologna, visto che i loro prossimi avversari si sono dimostrati in una forma strepitosa.
Ma prima che la formazione di Bergamo si concentri sul Bologna, essi dovranno pensare ai loro avversari del 28 ottobre 2015, ovvero la formazione dei celesti della Lazio, che vorranno sicuramente lasciare il segno in campionato.
Appuntamenti importanti per le diverse formazioni in questa decima giornata di serie A, le cui partite saranno trasmesse sulle piattaforme di Sky e di Mediaset Premium, sui vari canali creati appositamente per il calcio.

La partita Bologna-Inter si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android
Anche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Bologna-Inter, sia tutti gli altri incontri.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti svizzere, tedesche e austriache trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il