BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Palermo streaming

Dove vedere Napoli Palermo streaming gratis live link, siti web (AGGIORNAMENTO)

Mercoledì sera al San Paolo si affrontano il Napoli, forse la squadra più in forma del campionato, e il Palermo, reduce da un buon pareggio con l'Inter. Sarà una sfida tutta da vedere.




AGGIORNAMENTO: Napoli Palermo sono scese per il riscaldamento consueto pre-gara. Pochi dubbi per Sarri che sembra intenzionato a far giocare Mertens e Chichires per dare un turono di riposo. Per il Palermo Maresca a centrocampo e Vasquez in attacco per cercare di ripetere le prove in casa anche fuori.

AGGIORNAMENTO: Napoli Palermo, squadra al gran completo per mister Sarri che dovrà essere in grado di gestire al meglio tutti gli uomini a disposizione, con una particolare attenzione a Koulibaly, diffidato e dunque a rischio squalifica. Proprio il centrale azzurro insieme a Ghoulam è stato tra i più utilizzati tra campionato ed Europa League. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, i siti, link e tv straniere le abbiamo viste nella news.

Non conosce soste il campionato di serie A. Dopo le partite della domenica, si torna già in campo per la decima giornata, che prevede un turno infrasettimanale, spalmato da martedì a giovedì.
Una delle partite più interessanti in programma è sicuramente Napoli-Palermo (mercoledì ore 20:45). Al San Paolo scendono in campo, in un vero e proprio derby del Sud, una delle squadre al momento più in forma (quella partenopea) e una che sembra in crescita (quella siciliana).

In Napoli, infatti, è forse la squadra che al momento propone il calcio migliore: tanti gol, una eccellente manovra collettiva, esaltata dalle prodezze di Higuain e Insigne, una difesa divenuta via via più solida dopo le incertezze delle prime giornate. Mister Sarri continua a predicare prudenza, e a considerare lo scudetto 'una bestemmia', ma fa sempre più fatica a contenere l'entusiasmo di una piazza notoriamente calda, seppur inizialmente scettica.

Il Palermo, dal canto suo, dopo una serie di quattro sconfitte consecutive ha ripreso a fare punti, vincendo in casa del Bologna e successivamente fermando sul pari l'Inter al Barbera. Il centravanti Gilardino sembra finalmente aver raggiunto una forma ottimale, e la posizione dell'allenatore Iachini si è fatta ora decisamente più solida - anche se, come si sa, con Zamparini le sorprese sono all'ordine del giorno.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, si può immaginare che da entrambe le parti ci sia un po' di turnover, per affrontare il turno infrasettimanale e i tre impegni in otto giorni. Nel Napoli si potrebbe rivedere Maggio in difesa, forse al posto di Ghoulam, mentre sono da verificare le condizioni di Insigne, uscito zoppicante domenica sera. Al suo posto, se non dovesse farcela, è pronto Mertens, che potrebbe far tirare il fiato anche a Callejon.
Nel Palermo, accanto a Gilardino dovrebbe esserci nuovamente Vazqez, con Rispoli e Lazaar esterni di centrocampo e Gonzalez al centro della difesa.

Si attende una massiccia presenza di pubblico al San Paolo, nonostante la serata feriale e autunnale: l'entusiasmo in città, come si diceva, è sempre più palpabile. Napoli-Palermo sarà una gara da non perdere.

La partita tra Napoli-Palermo si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad
Anche la compagnia Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Napoli-Palermo, sia tutti gli altri incontri.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, si trovano su internet diverse tv straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il