BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Chievo streaming

Milan Chievo streaming gratis live. Vedere su migliori siti web, link (AGGIORNAMENTO)

Il Milan di Mihajlovic affronta a San Siro per la decima giornata di campionato il Chievo di Rolando Maran. Gara spartiacque per i rossoneri.




AGGIORNAMENTO: Milan Chievo, verso la conferma di Luiz Adriano, che domenica scorsa ha segnato il secondo gol in campionato, arrivato di testa sugli sviluppi di un calcio da fermo così come quello segnato nella vittoria del Milan contro l'Empoli. A livello fisico, si tratta dell'attaccante rossonero nella migliore condizione.

Mercoledì 28 ottobre alle ore 20,45 allo stadio San Siro di Milano, i padroni di casa del Milan allenati dal tecnico serbo Sinisa Mihajlovic affrontano il Chievo di Rolando Maran in una gara valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2015/16. Un match che sulla carta si presenta piuttosto complicato per i rossoneri ancora alla ricerca di una identità di gioco. Infatti, il Chievo è un avversario da affrontare con le molle, capace di proporre un inizio di stagione decisamente positivo che l’ha portato a conquistare la bellezza di 12 punti, permettendogli di occupare la zona centrale della classifica. Il Milan ha sin qui ottenuto 13 punti frutto di 4 vittorie, 1 pareggio e ben 4 sconfitte tra cui quella pesantissima per mano del Napoli di Sarri vittorioso al Meazza con un secco 4-0.

Tuttavia quella con il Chievo, rappresenta una gara storicamente positiva per il Milan che infatti negli ultimi cinque scontri ha ottenuto 3 vittorie e 2 pareggi tra l’altro non subendo reti. Complessivamente sono stati 26 le sfide tra Milan e Chievo per un bilancio nettamente a favore dei milanesi che hanno trionfato in 19 occasioni, hanno pareggiato in 5 e perso in sole 2. Altro dato da tenere in considerazione è che il Milan non ha mai perso contro il Chievo davanti ai propri sostenitori (11 vittorie e 2 pareggi). Per gli amanti delle statistiche va sottolineato come non succedesse dall’annata 1983/84 che il Milan subisse sistematicamente gol in tutte le prime nove giornate di campionato. Inoltre, nell’attuale Serie A soltanto il neo promosso Carpi presenta una difesa più permeabile rispetto a quella del Milan che ha incassato 15 reti (media di 1,67 a gara). Insomma, le previsioni sono una per una gara con diversi goal nella quale tendenzialmente dovrebbe avere la meglio il Milan o che al massimo potrebbero terminare in parità.

Per quanto concerne le probabili formazioni, nel Milan ci dovrebbero essere delle novità negli undici di partenza rispetto alla gara vittoriosa della scorsa domenica contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco.Tra i pali dovrebbe esserci ancora il giovane Donnarumma mentre in difesa probabili gli inserimenti di Di Sciglio sulla corsia destra e Zapata nel mezzo al fianco di Romagnoli. In mediana ritorna dal primo minuto De Jong insieme a Bertolacci mentre in avanti Alessio Cerci dovrebbe andare a comporre un tridente atipico con il colombiano Bacca e Jack Bonaventura. Ricordiamo che nel Milan sono indisponibili Balotelli e Menez. Nel Chievo confermato il 4-3-1-2 per una difesa che dovrebbe vedere Cacciatore largo a destra, Gamberini e Cesar nel mezzo e Gobbi sulla corsia mancina. Ci sono dubbi sulla composizione della coppia offensiva anche se sono in vantaggio Paloschi e Meggiorini alle cui spalle dovrebbe andare ad operare l’ex rossonero Birsa.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
L'incontro Milan-Chievo sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia telefoniche Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Milan-Chievo con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali stranieri hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il